11/09/2015 11:53

Nuova procedura di invio dei contratti integrativi

Dal 1° ottobre 2015 cambiano le modalità di invio della contrattazione integrativa all’A.Ra.N ed al CNEL: attraverso la nuova procedura unificata di trasmissione sarà possibile l’avvio del prpocesso da uno dei due siti istituzionali indifferentemente, e non sarà più necessario il doppio invio. Le istruzioni.

 

 

La “Procedura unificata di trasmissione dei contratti integrativi” è introdotta ai sensi dell’articolo 40 bis, comma 5, del d.lgs. 165/2001: sarà possibile l’avvio della procedura da uno dei due siti istituzionali indifferentemente e non sarà più necessario il doppio invio ad A.Ra.N e CNEL.

A seguito dell’apertura della nuova procedura unificata (e quindi dal 1° ottobre 2015), non sarà più possibile la trasmissione dei contratti integrativi attraverso altri canali di comunicazione.

Le nuove modalità sono illustrate dall’A.Ra.N. con nota 8 settembre 2015 prot. n. 21279, inviata a tutte le amministrazioni pubbliche, che fa riferimento al manuale di istruzioni presente sui siti di A.Ra.N. ed al CNEL. È inoltre disponibile una casella di posta certificata per eventuale assistenza: integrativo.assistenza@pec.aranagenzia.it

Una precisazione concernente le istituzioni scolastiche: nella piattaforma A.Ra.N. esse sono censite per codice meccanografico; pertanto, in caso di modifica di detto codice, sarà necessario procedere ad una nuova iscrizione del responsabile legale dell'ente.