14/09/2015 12:39

Assegnazione Fondo di funzionamento 2015/16

Con una nota inviata alle singole scuole il Miur ha comunicato, con largo anticipo rispetto agli anni precedenti, l'importo del Fondo di funzionamento per l'intero anno scolastico: l'ammontare complessivo delle risorse - raddoppiato in attuazione della Buona Scuola - passa da 110 a 233 milioni.

Con nota 11 settembre 2015, prot. n. 13439 il Miur ha reso noti:

  • l’avviso di assegnazione risorse finanziaria per funzionamento amministrativo didattico ed altre voci (Programma Annuale 2015 - periodo settembre-dicembre 2015)
  • la comunicazione preventiva delle risorse finanziarie per funzionamento amministrativo didattico ed altre voci del Programma Annuale 2016 - periodo gennaio-agosto 2016.

Finora questo tipo di informazione non era mai arrivata prima del mese di novembre. “Finalmente l'autonomia diventa possibile anche da un punto di vista finanziario”, si legge infatti nel comunicato stampa del Miur: “Per la prima volta le scuole conoscono da settembre l'ammontare delle risorse per tutto l'anno scolastico”.

L'aumento medio di risorse assegnate per il funzionamento è di 10.000 euro per scuola, con punte che arrivano ai 90.000 euro in più per gli istituti superiori con un numero elevato di alunni e di laboratori. La tranche di fondi per il funzionamento che copre le spese fino a fine 2015 è già nelle casse delle scuole.

Il Miur ha comunicato anche il quadro di tutti i fondi che ogni istituto avrà a disposizione per il miglioramento dell'offerta formativa, le pulizie, il pagamento dei collaboratori per le attività di segreteria.