18/09/2015 10:15

Istruzioni per l’avvio dei CPIA

A partire da quest’anno scolastico i percorsi di istruzione degli adulti, ivi compresi quelli presso gli istituti di prevenzione e pena, sono riorganizzati nel nuovo assetto organizzativo e didattico dei Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (CPIA). Il Miur ha segnalato i primi adempimenti al fine di garantire il regolare avvio dei percorsi formativi.

La nota 11 settembre 2015 prot. n. 8366 richiama la normativa di riferimento ed elenca in particolare le azioni da porre in essere tempestivamente, quali:

  • la definizione formale, in raccordo con gli Enti locali, delle modalità di utilizzo degli edifici destinati ad ospitare la sede centrale ed i punti di erogazione di primo livello (sedi associate) del CPIA (unità amministrativa);
  • la stipula dell'accordo tra il CPIA (unità amministrativa) e le istituzioni scolastiche dove sono incardinati i percorsi di secondo livello;
  • la stipula dell'accordo tra il CPIA (unità amministrativa) ed i soggetti di cui all'art. 2, comma 5 del dPR 263/12, quale adempimento necessario per l'attivazione del terzo livello (unità formativa) della rete territoriale del CPIA funzionale alla progettazione e realizzazione degli interventi di ampliamento dell'offerta formativa e delle attività di ricerca sperimentazione e sviluppo;
  • la definizione - massimo entro il mese successivo al termine ultimo delle iscrizioni - dei Patti Formativi Individuali.

Al riguardo, si fa presente che, ad esito delle azioni previste dal Piano Paideia, sono stati elaborati strumenti utili, tra l'altro, alla stipula degli accordi, alla definizione del Patto formativo individuale, alla procedura di riconoscimento dei crediti e alla progettazione per unità di apprendimento.

I suddetti strumenti sono disponibili nella piattaforma allestita dall'INDIRE, alla quale potranno accedere tutti i Dirigenti scolastici dei CPIA (unità amministrativa) previa richiesta da inoltrare via e-mail all’INDIRE (paideia@indire.it) corredata dai seguenti dati: nome e cognome, posta elettronica ordinaria istituzionale, codice meccanografico del CPIA, denominazione del CPIA e anno scolastico di attivazione. L'INDIRE provvederà ad inviare ai CPIA (unità amministrativa) funzionanti nell'a.s. 2015/2016 login e password per l'accesso alla piattaforma nonché le necessarie istruzioni operative.

Dal 21 settembre l'INDIRE renderà disponibile un'apposita funzione per il monitoraggio dei dati relativi ai soli CPIA funzionanti nell’a.s. 2014/15. L'INDIRE provvederà ad inviare il link per la compilazione della form online, che dovrà essere compilato dai Dirigenti scolastici entro e non oltre le ore 14,00 di venerdì 9 ottobre.

error while rendering plone.belowcontentbody.relateditems