10/10/2013 10:25

Fruizione a ore del congedo parentale

Il Dipartimento della Funzione Pubblica chiarisce che la possibilità di fruire del congedo parentale su base oraria è demandata alla contrattazione collettiva di settore.

Tale possibilità è stata introdotta dal comma 1 bis dell'art. 32 del d.lgs. n. 151 del 2001, aggiunto dall'art. 1, comma 339 lett. a), della l. n. 228 del 2012; lo stesso articolo demanda alla contrattazione collettiva di settore le modalità per l'applicazione e la fruizione di tale congedo.

Tuttavia ad oggi, per quanto concerne il settore del lavoro pubblico, i contratti non hanno ancora provveduto al recepimento di tale norma; pertanto la nota 7 ottobre 2013 prot. n. 45298 chiarisce che l'Amministrazione dovrà attendere il recepimento attraverso il contratto collettivo di comparto o la contrattazione quadro.