22/11/2013 12:20

Emergenza Sardegna: raccolta fondi Miur

Il ciclone che il 18 novembre si è abbattuto sui territori sardi ha distrutto o reso inagibili numerosissime aule scolastiche, impedendo la frequenza a migliaia di studenti. Per ripristinare immediatamente l’attività scolastica il Miur ha attivato un coordinamento delle iniziative al fine di far giungere tempestivamente gli aiuti alle scuole più colpite.

 

Lo ha comunicato con nota 21 novembre 2013 prot. n. 2543.

Le istituzioni scolastiche possono destinare materiale didattico, attrezzature e sussidi di varia natura inviando una mail all'indirizzo: iostudio@istruzione.it, avendo cura di indicare con esattezza i dati anagrafici della scuola, di un referente per le attività e il materiale offerto.

Le scuole che richiedono di fare donazioni potranno utilizzare il seguente conto corrente dedicato:

Ministero Istruzione - Emergenza Sardegna

Codice IBAN: IT58B0101584980000070227285 CdTU 316750

intestato a: Istituto Tecnico per il Turismo "Dionigi Panedda" di Olbia

Le Istituzioni scolastiche che si stanno mobilitando nelle diverse regioni verranno inserite nel programma nazionale di attività di solidarietà, coordinato dalla Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione, che vede anche la partecipazione delle Associazioni degli studenti, delle Associazioni dei genitori e delle Consulte provinciali degli studenti.