20/11/2013 10:05

Bando per la messa in sicurezza degli edifici scolastici

Dieci milioni di euro per il conseguimento del certificato di agibilità e per il completamento della messa a norma delle sedi degli istituti scolastici statali, di proprietà degli Enti Locali: questo lo stanziamento messo a disposizione dal Miur per il 2013. Domande entro il 13 dicembre.

Il decreto 10 ottobre 2013 n. 267 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 266 del 13 novembre 2013  prevede il cofinanziamento al 50% degli interventi da parte degli Enti locali, sino alla concorrenza della somma messa a bando. In totale potrà essere sviluppato un finanziamento di oltre 20 milioni.

Gli Enti locali hanno 30 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta per inviare le domande di finanziamento. Il limite massimo di ciascun contributo è di 300.000 euro per ogni intervento ammesso a beneficio.

La richiesta di contributo, corredata dall'attestazione di cui al modello allegato al suddetto decreto, deve pervenire esclusivamente tramite posta elettronica certificata all'indirizzo dgbilancio@postacert.istruzione.it

Il Ministero provvede alla conseguente assegnazione degli importi direttamente a favore delle scuole individuate come destinatarie degli interventi edilizi. Il finanziamento è assegnato, fino a concorrenza delle somme rispettivamente disponibili su ciascuno dei capitoli di bilancio, sulla base dello stretto ordine cronologico di ricevimento delle relative richieste. L'elenco degli ammessi al beneficio sarà consultabile sul sito internet del Miur.