22/01/2013 10:25

Posta elettronica personale scuola: cancellazione caselle inutilizzate

A partire dal 27 gennaio 2013 sarà effettuata ogni mese un’attività di cancellazione delle caselle di posta elettronica istituzionale del personale docente e ATA non appartenente alle segreterie scolastiche e non utilizzate da 9 mesi. Gli utenti interessati a mantenere la propria casella di posta dovranno eseguire un accesso entro 30 giorni dalla ricezione della relativa comunicazione.

 

Lo ha comunicato il Miur con nota 18 gennaio 2013 prot. n. 126. Ciò al fine di ottimizzare l’impiego delle risorse finanziarie utilizzate per la gestione del servizio di posta elettronica, ed in considerazione delle riduzioni di bilancio attuate per l’anno 2013.

Si consiglia al personale docente e ATA non appartenente alle segreterie, interessato a mantenere la casella di posta istituzionale, di effettuare un accesso alla casella stessa almeno ogni 9 mesi.

Le scuole di appartenenza degli utenti interessati riceveranno periodicamente un messaggio di posta così da poter avvertire il personale coinvolto.

Gli utenti interessati a mantenere la propria casella di posta dovranno semplicemente eseguire un accesso alla stessa entro 30 giorni dalla ricezione della relativa comunicazione.

Non verranno disattivate le caselle di posta su cui è impostato l’inoltro automatico dei messaggi verso un’altra casella, e quelle associate ad utenti registrati all’applicazione Istanze On Line (POLIS), al Portale Dello Studente o al Portale Scuola Famiglia.

La cancellazione della casella comporterà la perdita dei messaggi in essa giacenti e degli indirizzi presenti nella rubrica.

Nel caso gli interessati al recupero della casella di posta non ricordassero la password di accesso potranno procedere al recupero della stessa attraverso l’apposita funzione “Recupero password” presente sul sito www.istruzione.it - Istruzione, nell’area dedicata alla posta elettronica.