21/01/2013 09:35

Iscrizioni via web: ulteriori precisazioni

A seguito di alcuni quesiti qui pervenuti, nel ricordare che le domande di iscrizione vanno presentate dal 21 gennaio al 28 febbraio, il Miur ha fornito ulteriori chiarimenti in merito alle procedure di iscrizione on line alle classi prime delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado per l’anno scolastico 2013/2014.

 

La nota 18 gennaio 2013 prot. n. 253 fornisce precisazioni sui seguenti aspetti:

 

Modalità di supporto tecnico

Le istituzioni scolastiche sono tenute a fornire assistenza adeguata a quelle famiglie che ne fanno richiesta o che non dispongono delle necessarie strumentazioni informatiche.

 

Istruzione parentale

La scuola non esercita un potere di autorizzazione, ma un semplice accertamento della sussistenza dei requisiti tecnici ed economici.

 

Alunni con disabilità

Le iscrizioni di alunni con disabilità effettuate nella modalità on line devono essere perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta, da parte dei genitori, della certificazione rilasciata dalla A.S.L.

 

Iscrizioni in eccedenza

I criteri di precedenza deliberati dai consigli di istituto debbono rispondere a principi di ragionevolezza quali, a puro titolo di esempio, quello della viciniorietà della residenza dell’alunno alla scuola o quello costituito da particolari documentati impegni lavorativi dei genitori. Non può essere data alcuna rilevanza all’ordine di arrivo delle domande di iscrizione.

 

Istituti comprensivi

Si dovrà fare ricorso alla procedura on line anche nel caso di iscrizione di alunni alla prima classe della scuola secondaria di primo grado provenienti dalla scuola primaria dello stesso istituto comprensivo.