25/11/2014 09:50

Aggiornamento Scuola in chiaro a.s. 2014/15

Dal 24 novembre è disponibile sul portale SIDI una specifica applicazione per consentire alle istituzioni scolastiche di verificare la completezza, la correttezza e l’attualità delle informazioni presenti su “Scuola in chiaro”, procedendo eventualmente ad inserire le informazioni e/o i documenti assenti.

L’aggiornamento puntuale e tempestivo delle informazioni presenti in Scuola in chiaro risulta necessario e strategico per la trasparenza dell’istituzione scolastica, al di là dell’occasione delle iscrizioni on line. Scuola in chiaro è uno strumento utile per orientare le famiglie nella scelta della scuola e del percorso di studi, ma anche un punto di accesso privilegiato per una conoscenza precisa e puntuale della scuola stessa.

Nella prospettiva di un restyling dell’aspetto grafico unitamente ad un arricchimento con nuovi contenuti, come previsto da “La Buona Scuola”, con nota 21 novembre 2014 prot. n. 3159 il Miur comunica che a partire dal 24 novembre è disponibile una specifica applicazione (SIDI, Area Rilevazioni – Scuola in chiaro) per consentire alle scuole di verificare la completezza, la correttezza e l’attualità delle informazioni, procedendo eventualmente ad inserire le informazioni e/o i documenti assenti.

Per le scuole secondarie di II grado, in particolare, si richiama l’attenzione, sull’importanza dell’aggiornamento degli indirizzi di studio che, eventualmente, si intendono attivare per l’anno scolastico successivo (e per i quali si è chiesta esplicita autorizzazione), in aggiunta a quelli già esistenti che il sistema carica in automatico. L’aggiornamento può essere effettuato attraverso l’apposita funzione “Offerta formativa” disponibile nella predetta Area Rilevazioni – Scuola in chiaro.