29/05/2014 11:35

Iscrizioni a.s. 2014/15: i dati

Pubblicato da parte del Miur il rapporto sulle iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado per il prossimo anno scolastico 2014/2015. Le iscrizioni on line hanno portato il risultato del 98,9% delle iscrizioni attese. Il liceo scientifico si conferma l’indirizzo preferito dagli studenti.

Il Focus "Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione - Anno Scolastico 2014/2015" è stato elaborati dall’ Ufficio di Statistica del Miur. Fa riferimento ai dati aggiornati al 7 aprile 2014. I dati sono stati

Come per l’anno 2013/2014, le iscrizioni degli alunni alle classi prime delle scuole statali, primarie e secondarie, si sono svolte esclusivamente on line. Le iscrizioni on line hanno portato il risultato del 98,9% delle iscrizioni attese (le domande attese erano 1.567.657, le domande di iscrizione on line trasmesse sono state 1.550.266).

Quasi il 70% delle famiglie ha effettuato l'iscrizione on line per conto proprio senza recarsi nelle scuole (68,5% è la media nazionale).

Tra le novità intervenute, si richiama quella che ha consentito di inviare la domanda on line anche per gli alunni stranieri sprovvisti di codice fiscale al momento dell’iscrizione.

 

Scuole primarie e secondarie di primo grado

Circa il 57,4 % delle famiglie ha espresso una netta preferenza per l’orario settimanale di 27-30 ore. Solo il 3,7% ha scelto il tempo a 24 ore mentre il tempo pieno risulta l’opzione preferita dal 38,9% delle famiglie.

Per la scuola secondaria di primo grado l’orientamento delle famiglie si rivolge principalmente alla tipologia di orario a 30 settimanali (83,9%).

 

Scuole secondarie di secondo grado

Gli studenti che hanno scelto di proseguire il proprio percorso nel sistema di istruzione secondaria superiore sono stati il 95,2% della popolazione attesa, comprendendo in questo valore anche il numero degli iscritti che ha scelto l’offerta sussidiaria integrativa di IeFP (pari al 4,4%). Il restante 4,8% ha scelto di proseguire frequentando esclusivamente i percorsi IeFP.

Sono 537.242 gli studenti che si sono iscritti al primo anno delle superiori e di questi oltre 267.534 hanno scelto un indirizzo liceale (pari al 49,8%), confermando il segno positivo (+0,9 punti percentuali) già fissato nel 2013/14; il 30,8% per un Istituto tecnico; il 19,4% per un Istituto professionale. Calano, invece, le iscrizioni ai Tecnici (-0,4) e ai Professionali (-0,5) (Tav.3).

Con 122.140 richieste di iscrizione, il liceo scientifico si conferma l’indirizzo preferito dagli studenti che escono dal primo ciclo d’istruzione (22,7% di iscritti sul totale nazionale). In particolare, piace l’opzione delle Scienze applicate.

 

Il focus prosegue poi con una differenziazione geografica e per genere delle scelte effettuate, seguita dalla sezione contenente grafici e tabelle di dettaglio.