13/05/2014 10:45

Esame di Stato I ciclo: trasmissione prova nazionale

Istruzioni in merito alla trasmissione alle istituzioni scolastiche della prova scritta a carattere nazionale prevista per il prossimo 19 giugno nell'ambito dell'esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione: individuazione uffici e responsabili della ricezione, custodia e consegna dei pacchi.

Nell'ambito dell'esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione è previsto lo svolgimento di una prova scritta, a carattere nazionale, volta a verificare i livelli generali e specifici di apprendimento conseguiti dagli studenti. Detta prova si terrà, in sessione ordinaria, il 19 giugno 2014.

Anche quest’anno viene confermato il modello organizzativo già adottato dall’INVALSI negli anni precedenti; pertanto, il testo della prova viene riprodotto, in sede nazionale, in due fascicoli per ciascun candidato e consegnato agli Uffici scolastici territoriali e/o alle scuole polo in appositi pacchi, predisposti per ciascuna scuola sede di esame, contenenti i plichi per ogni classe.

Con nota 9 maggio 2014 prot. n. 3031 il Miur ha trasmesso istruzioni operative concernenti i seguenti aspetti: Recapiti per le comunicazioni, Definizioni, Individuazione dei luoghi di consegna e di custodia dei pacchi, Individuazione degli addetti responsabili della ricezione, custodia e consegna dei pacchi, Comunicazione dei luoghi di consegna e dei responsabili della ricezione, custodia e distribuzione dei pacchi, Consegna dei pacchi agli uffici scolastici territoriali e alle scuole polo, Accessi al locale di deposito dei pacchi - verifiche periodiche, Consegna di pacchi e plichi per disabili visivi ai dirigenti scolastici degli istituti sedi d'esame, Consegna di pacchi e plichi per disabili visivi ai soggetti delegati dai dirigenti scolastici degli istituti sede di esame, Custodia dei pacchi da parte dei dirigenti scolastici, Consegna dei pacchi ai presidenti di commissione, Segnalazione irregolarità.