Tu sei qui: Home News 2015 aprile La Buona Scuola nel DEF 2015
La Buona Scuola nel DEF 2015 News    

La Buona Scuola nel DEF 2015

Presentato ieri, 7 aprile 2015, in Consiglio dei Ministri, il Documento di economia e finanza 2015 (DEF), a norma dell’articolo 10 della legge 31 dicembre 2009, n. 196. Gli interventi legati alla scuola vengono illustrati in 7 schede: DDL di riforma, Rapporto OCSE, #Cantieri, AFAM, ITS, repertorio titoli di studio, mobilità studenti. Il testo del documento, sezione "Istruzione e formazione".

Il Consiglio dei Ministri n. 56 del 7 aprile 2015, su proposta del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Pietro Carlo Padoan, ha avviato l’esame del Documento di economia e finanza previsto dall’articolo 10 della legge di contabilità e finanza pubblica, n.196 del 2009, la cui approvazione è prevista entro il 10 aprile di ogni anno.

La sezione sul "Programma nazionale di riforma" contenuta nel DEF per il 2015 presenta le seguenti schede dedicate al sistema di istruzione:

Istruzione e formazione (scarica il testo completo)

  • Scheda n. 52 Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione
  • Scheda n. 53 Rapporto dell’OCSE “Education at a Glance”
  • Scheda n. 54 #Cantieri per la Scuola
  • Scheda n. 55 Interventi di rilancio dell’Alta formazione artistica, musicale e coreutica
  • Scheda n. 56 Gli Istituti Tecnici Superiori
  • Scheda n. 57 Repertorio Nazionale dei titoli di studio, di formazione e delle qualificazioni professionali
  • Scheda n. 58 Incentivi alla mobilità degli studenti
    08/04/2015 10:09