10/04/2015 12:10

DDL Scuola: al via l’esame

Si concludono con la mattinata di oggi le audizioni informali in Commissione Cultura alla Camera relativamente al Disegno di Legge di Riforma del sistema d’istruzione. Già a partire dalle 13:30 prende avvio l’esame del provvedimento. Gli emendamenti potranno essere presentati fino al 18 aprile.

Un fitto calendario di audizioni quello svolto dalle Commissioni riunite VII Cultura della Camera e 7^ Istruzione del Senato, presso la Sala Mappamondo, nell'ambito dell'Ufficio di Presidenza integrato dai rappresentanti dei gruppi, sulle questioni relative ai progetti di riforma del sistema nazionale di istruzione (A.C. 2994, presentato il 27 marzo 2015):

  • Martedì 7 aprile: associazioni di docenti della scuola; Organizzazioni sindacali di categoria; Opera Montessori, fondazioni e enti di categoria.
  • Mercoledì 8 aprile: fondazioni e enti di categoria; Comitato istituzionale paritetico per la minoranza slovena e Presidente della Commissione scolastica regionale per l'istruzione in lingua slovena; associazioni di dirigenti scolastici; associazioni di scuole paritarie.
  • Giovedì 9 aprile: associazioni di categoria; Confindustria e Rete Imprese Italia; Conferenze disciplinari dei Direttori, società di pedagogisti ed educatori; scuole autonome e aperte.
  • Si chiude oggi, venerdì 10 aprile, con Conferenza delle Regioni e Autonomie locali e Associazione Nazionale dei Comuni italiani (ANCI) e Forum degli studenti.

Seguirà immediatamente l’avvio dell'esame del provvedimento che, originariamente previsto per la settimana prossima, è stato anticipato alle ore 13,30 di oggi, subito dopo la conclusione delle audizioni. La  relatrice sarà la deputata PD Maria Coscia. L'Ufficio di presidenza della Commissione Cultura ha inoltre fissato al giorno 18 aprile il termine per la presentazione degli emendamenti.