Tu sei qui: Home News 2014 dicembre Edilizia scolastica: al via il Sistema Nazionale delle Anagrafi
Edilizia scolastica: al via il Sistema Nazionale delle Anagrafi News    

Edilizia scolastica: al via il Sistema Nazionale delle Anagrafi

Nella riunione in Conferenza Unificata del 27 novembre scorso ha concluso il proprio iter l’accordo che consente alle Regioni di inserire in un’apposita piattaforma informatica tutti i dati relativi al patrimonio edilizio scolastico di competenza degli Enti locali. Lo SNAES rappresenta uno strumento essenziale per la trasparenza delle scuole e per utilizzare in modo più efficace ed efficiente le risorse destinate all’edilizia.

Il 6 febbraio scorso il Sistema Nazionale delle Anagrafi dell’Edilizia Scolastica (Snaes) è stato oggetto di un accordo tra Governo, Regioni e gli Enti Locali, che il 27 novembre ha concluso il proprio iter nella riunione della Conferenza Unificata con l’approvazione, dando concretezza alle decisioni prese allora.

Obiettivo dello Snaes è censire l’intero patrimonio dell’edilizia scolastica del nostro paese e acquisire informazioni relative alla consistenza, alla situazione e alla funzionalità degli edifici.

“Ciò – ha spiegato il Sottosegretario all’Istruzione, Università e Ricerca, Davide Faraone – oltre a rendere trasparente il sistema, rappresenta uno strumento essenziale per le programmazioni legate all’edilizia, permettendo di individuare le priorità e consentendo di utilizzare in modo più efficace ed efficiente le risorse”.

Tutte le specifiche dello SNAES nell’allegato tecnico all’accordo 6 febbraio 2014.

    02/12/2014 09:43