09/12/2013 10:20

Assegnazione risorse per attività sportive

Fino al 20 dicembre le istituzioni scolastiche secondarie interessate dovranno comunicare, sul portale www.campionatistudenteschi.it, i dati relativi alle attività complementari di educazione fisica, ai fini dell’assegnazione delle risorse previste dall’intesa Miur-sindacati del 26 novembre scorso.

La suddetta intesa prevede, per le attività complementari di educazione fisica, un finanziamento di € 20.280.000,00 che, diviso per il numero complessivo delle classi di istruzione secondaria in organico di diritto, determina una quota base di € 106,44 per ciascuna classe di scuola secondaria dell’ organico di diritto, come risultante dalle scritture informatiche del sistema SIDI.

Pertanto, con nota 3 dicembre 2013, prot. n. 7885 inviata alle scuole, il Miur comunica il limite massimo delle risorse entro cui progettare l’attività. La liquidazione e il pagamento, da parte della Direzione generale per la politica finanziaria e per il bilancio, sono comunque subordinati all’effettiva realizzazione dei progetti di avviamento alla pratica sportiva, che dovrà essere comunicata sul portale www.campionatistudenteschi.it

Tale portale sarà reso disponibile alle scuole entro e non oltre il giorno 20 dicembre p.v. Attraverso la medesima piattaforma le scuole potranno anche iscriversi ai Campionati Studenteschi, organizzati dal Miur e dal C.O.N.I., con la collaborazione del C.I.P., delle Federazioni Sportive e degli Enti locali. La partecipazione è riservata agli studenti delle istituzioni scolastiche di primo e secondo grado statali e paritarie, regolarmente iscritti e frequentanti.