18/10/2010 09:10

Alfiere della Repubblica: attestato d'onore per i giovani fino a 18 anni

Con nota 14 ottobre 2010 prot. n. 6222 il Miur comunica che a partire da quest'anno scolastico il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha istituto un "Attestato d'Onore" riservato ai giovani fino ai 18 anni al fine di premiare il merito e proporre modelli di comportamento positivi alle nuove generazioni.

Con nota 14 ottobre 2010 prot. n. 6222 il Miur comunica che a partire da quest'anno scolastico il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha istituto un "Attestato d'Onore" riservato ai giovani fino ai 18 anni al fine di premiare il merito nello studio, in attività culturali, scientifiche, artistiche o sportive, nonché l'impegno nel volontariato o singoli atti e comportamenti ispirati ad altruismo e solidarietà, al fine di proporre modelli di comportamento positivi alle nuove generazioni.

L'Attestato è conferito dal Capo dello Stato su proposta del Segretario Generale della Presidenza della Repubblica, sentita un'apposita Commissione valutativa. Esso attribuisce il titolo di "Alfiere della Repubblica" e viene concesso ai giovani cittadini italiani, anche residenti all'estero, e ai cittadini stranieri residenti nel nostro Paese, che siano nati in Italia o abbiano frequentato con profitto le scuole italiane per almeno cinque anni.

Le proposte di conferimento possono essere inviate alla Presidenza della Repubblica da istituzioni, enti, associazioni e da singoli cittadini. Tutta la documentazione è disponibile all'indirizzo: http://www.quirinale.it/qrnw/statico/giovani/alfiererepubblica/alfiere.htm