17/07/2013 09:21

Monitoraggio Licei Scienze Applicate: scuole polo

Diffusi i risultati del monitoraggio relativo al progetto di sostegno ai Licei Scientifici Opzione Scienze Applicate per l'attuazione delle Indicazioni Nazionali relative agli insegnamenti della Fisica, delle Scienze Naturali e della Matematica a.s. 2013-2014. Individuate 87 scuole polo.

Con nota 15 luglio 2013 prot. n. 3965 il Miur ha diramato i risultati del monitoraggio effettuato sugli Istituti che hanno attivato l'indirizzo liceo Scientifico opzione Scienze Applicate, al fine di avviare un progetto biennale (2013-2014 e 2014-2015) diretto a sostenere le scuole nell'attuazione delle Indicazioni Nazionali. Il progetto viene realizzato in partenariato con il Dipartimento di Scienze dell’Università Roma Tre e con l'Accademia delle Scienze di Torino. Scuola polo Nazionale è il liceo Scientifico G. Galilei di Verona.

Il monitoraggio è stato effettuato tramite la compilazione di un questionario on line a cui hanno risposto 449 Istituti statali e 20 Istituti paritari. Non sono state coinvolte le scuole che hanno attivato l'opzione nel 2012-2013.

Sono state selezionate 87 Istituzioni Scolastiche quali poli regionali per l'attuazione e quindi la disseminazione dei risultati del progetto in epigrafe. Il relativo elenco è allegato alla suddetta nota. A tali scuole sarà richiesto alla fine di agosto di compilare un secondo questionario centrato sulle scelte didattiche metodologiche e contenutistiche effettuate dalla scuola in relazione al biennio e al terzo anno.

Si invitano i Dirigenti Scolastici delle scuole selezionate ad acquisire le opportune delibere degli organi collegiali e, quindi, a individuare un docente referente del progetto possibilmente di materie attinenti il progetto stesso.

Si preannuncia un seminario di avvio per l'11 settembre in cui saranno illustrate più dettagliatamente le attività previste sia per l'anno scolastico 2013-2014 che per il 2014-2015, onde permettere le adeguate programmazioni didattiche disciplinari e dipartimentali. Entro il 4 settembre 2013 vanno comunicati i nominativi dei referenti, onde permettere di redigere le opportune autorizzazioni a partecipare.