13/02/2013 10:10

Scuole in aree a rischio: ripartizione acconto e.f. 2012

In data 6 febbraio 2013 è stata concordata tra Miur e parti sociali la ripartizione dell'acconto pari a € 24,66 mln per le scuole collocate in aree a rischio, con forte processo immigratorio e contro la dispersione scolastica. Fissata al 25 febbraio la scadenza per la presentazione dei progetti da parte delle scuole interessate.

Con nota 12 febbraio 2013 prot. n. 995 il Miur rende nota la ripartizione regionale della suddetta somma.

Le scuole interessate dovranno presentare ai competenti USR i progetti declinati in base alle specifiche aree di complessità, con l'indicazione degli obiettivi, del target dei destinatari, della durata, della metodologia di intervento e dei risultati attesi.

La scadenza per la presentazione dei progetti da parte delle scuole è fissata al 25 febbraio 2013.

Gli Uffici Scolastici Regionali, entro e non oltre il 25 marzo 2013, trasmetteranno alla scrivente Direzione Generale ed alla Direzione Generale per le politiche finanziarie e per il bilancio l'elenco dei progetti approvati con l'indicazione esatta del codice meccanografico della scuola e la quota parte del complessivo finanziamento regionale attribuita a ciascuna istituzione selezionata.