08/02/2013 10:26

Avviamento pratica sportiva e Giochi Sportivi Studenteschi a.s. 2012/2013

Entro il 18 febbraio le istituzioni scolastiche dovranno far pervenire al competente Ufficio Scolastico Regionale i progetti approvati, con l'indicazione delle risorse previste per ciascun progetto. Tutte le comunicazioni dovranno essere effettuate attraverso il sito internet www.giochisportivistudenteschi.it.

Con nota 6 febbraio 2013 prot. n. 845 il Miur ha diramato le istruzioni inerenti le attività di avviamento alla pratica sportiva e i Giochi Sportivi Studenteschi per l’a.s. 2012/2013.

Per quanto concerne le attività complementari di educazione fisica, il finanziamento per l'anno scolastico 2012/13, determinato dall'Intesa Miur-sindacati stipulata in data 30 gennaio 2013, è complessivamente di 41,35 milioni di euro, e l'importo dell'acconto è stato stabilito in 24,85 milioni di euro, che verrà ripartito tra le Istituzioni scolastiche secondo il parametro di € 127,00 per classe in organico di diritto.

L'intesa prevede, altresì, che gli Istituti scolastici facciano pervenire al competente Ufficio Scolastico Regionale entro e non oltre il 18 febbraio 2013 i progetti approvati da ciascuna scuola, con l'indicazione della risorsa prevista per ciascun progetto, fermo restando il limite della risorsa assegnabile a ciascuna scuola secondo il parametro predetto ( 127,00 per classe in organico di diritto).

Le comunicazioni di cui sopra dovranno essere inviate dalle scuole agli UU.SS.RR. attraverso il sito internet progettato dal MIUR www.giochisportivistudenteschi.it predisposto per un utilizzo semplice ed intuitivo. La funzione utile per la comunicazione di adesione all'attività di avviamento alla pratica sportiva e all'iscrizione ai G.S.S. sarà attiva dal 7 al 18 febbraio 2013. Ulteriori perfezionamenti relativi ai G.S.S. saranno resi possibili anche dopo il 18 febbraio c.a.

I Giochi Sportivi Studenteschi, organizzati dal MIUR con la collaborazione del C.O.N.I., del C.I.P., delle Federazioni sportive e degli Enti locali sono riservati agli studenti del primo ciclo (limitatamente alla scuola secondaria di primo grado) e del secondo ciclo di istruzione delle scuole statali e paritarie, regolarmente iscritti e frequentanti. L'adesione delle scuole ai GSS è subordinata alla costituzione dei Centri Sportivi Scolastici previsti dalle Linee Guida emanate dal Ministro dell'Istruzione dell'università e della Ricerca in data 4 agosto 2009, fermo restando che attività di avviamento alla pratica sportiva potranno essere comunque svolte anche dalle Istituzioni scolastiche che non adottano tale formula organizzativa e che pertanto non partecipano ai GSS.

Alla suddetta nota viene allegato il progetto tecnico che pur prevedendo, in nome della continuità e di una programmazione certa, la realizzazione di tutte le fasi dei Giochi, da quella di Istituto a quelle Nazionali, deve però tenere conto del sensibile ritardo nell'avvio delle attività per il corrente anno scolastico, determinato da quanto sopra esposto. Per questo motivo viene lasciato ampio margine discrezionale alle Commissioni Organizzatrici Regionali di progettare le attività che si possono concretamente realizzare sul territorio, in considerazione dei tempi ristretti e delle risorse economiche disponibili.