Tu sei qui: Home News 2014 ottobre Tirocinio Formativo Attivo: iscrizione prove scritte
Tirocinio Formativo Attivo: iscrizione prove scritte News    

Tirocinio Formativo Attivo: iscrizione prove scritte

Emanato il decreto che dettaglia le procedure di iscrizione alle prove scritte e orali dei corsi di Tirocinio Formativo Attivo. I candidati ammessi alle prove scritte possono presentare domanda dal 1° al 10 ottobre attraverso la piattaforma Cineca. Per le classi di concorso di competenza AFAM, invece, domande dal 10 al 16 ottobre.

Con nota 1 ottobre 2014 prot. n. 11020 il Miur trasmette il Decreto Direttoriale 1 ottobre 2014 n. 698, recante istruzioni operative per l’iscrizione alle prove scritte per l’ammissione al TFA II ciclo.

I candidati ammessi alle prove scritte possono presentare domanda dal 1° ottobre al 10 ottobre 2014, ore 16, attraverso la piattaforma Cineca.

Fanno eccezione le classi di concorso di competenza del settore AFAM o di competenza condivisa tra il settore AFAM e gli Atenei, stante la necessità di completare l'acquisizione della relativa offerta formativa (nota 1 ottobre 2014 prot. n. 10992): i candidati potranno presentare la domanda di iscrizione dal 10 al 16 ottobre 2014, ore 16, sempre tramite piattaforma Cineca.

I candidati, ricompresi negli elenchi approvati dagli USR, utilizzeranno le credenziali rilasciate al momento dell'iscrizione alle prove preselettive. In caso di smarrimento delle credenziali, la piattaforma indica la procedura per richiederne di nuove. L'intera procedura è "guidata" all'interno della piattaforma.

Si ricorda che, a differenza del I ciclo di TFA, è prevista la possibilità di recupero, entro i limiti del fabbisogno, dei candidati che risultino presenti nelle graduatorie di merito, ma in posizione non utile ai fini dell'accesso ai corsi presso le istituzioni accademiche prescelte nella Regione di appartenenza, che per brevità definiremo "idonei".

Ogni candidato, pertanto, sceglierà una delle istituzioni accademiche presso la regione in cui ha svolto il test preselettivo e, in più, potrà inserire fino ad altre due Istituzioni accademiche in un'altra regione o in due altre regioni.

Se in alcune regioni risultassero classi di concorso non attivate è data possibilità ai candidati di iscriversi presso le Istituzioni accademiche di un'altra regione.

Gli USR potranno altresì valutare le richieste di trasferimento dovute a gravi e comprovati motivi.

Una volta concluse, entro e non oltre il 30 novembre 2014, le procedure di selezione, saranno aperte le procedure di iscrizione ai percorsi attraverso la piattaforma Cineca.

Contestualmente all'apertura delle iscrizione ai percorsi per i candidati inseriti nelle graduatorie di merito, le Istituzioni accademiche apriranno le iscrizioni ai candidati aventi titolo all'iscrizione in soprannumero.

    01/10/2014 16:38