29/04/2020 15:17

Concorso scuola 2020: Pubblicati i bandi in Gazzetta Ufficiale

Sono stati pubblicati i decreti concorsuali, ordinari e straordinari, del Ministero dell’Istruzione per il reclutamento di personale docente nelle scuole d’infanzia e primaria e nelle scuole secondarie di primo e secondo grado su posti comuni e sul sostegno.

Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale i bandi di concorso per l’insegnamento nelle scuole di ogni ordine e grado su posti comuni e sul sostegno.

Per quanto riguarda il concorso ordinario, i decreti n. 498, per la scuola dell’infanzia e primaria e il decreto n. 499 per la scuola secondaria di primo e secondo grado, entrambi del 21 aprile 2020, specificano le modalità di accesso alla prova concorsuale e i termini stabiliti per la candidatura. Sarà possibile inoltrare la propria domanda a partire dalle ore 9:00 del 15 giugno fino alle ore 23:59 del 31 luglio 2020.

Ogni bando specifica i requisiti di ammissione al concorso e i posti disponibili, indetti su base regionale: per la scuola d’infanzia e primaria, è prevista la copertura di 12863 posti complessivi, che si prevede si renderanno vacanti e  disponibili  per  il biennio costituito dagli anni scolastici 2020/2021 e 2021/2022; per le scuole secondarie di primo e secondo grado il bando è finalizzato alla copertura di 25000 posti complessivi. 

I bandi di ciascun concorso dispongono le modalità di svolgimento del concorso, specificando le prove da sostenere distinte per i posti comuni e per i posti sul sostegno.

Le procedure straordinarie finalizzate a percorsi di abilitazione all'insegnamento sono definiti dal decreto n. 497 del 21 aprile 2020 per la scuola secondaria di primo e secondo grado su posti comuni e dal decreto n. 510 del 23 aprile 2020 per la scuola secondaria di primo e secondo grado su posti comuni e sul sostegno.

Le suddette procedure sono indette a livello nazionale e organizzate su base regionale. È prevista la possibilità di scegliere una sola classe di concorso per la quale si posseggano i requisiti richiesti, espressi nei singoli decreti.

I candidati possono presentare istanza di partecipazione alla procedura a partire dalle ore 09.00 del 28 maggio 2020, fino alle ore 23.59 del 3 luglio 2020.