05/02/2015 10:37

Premi “Claudio Abbado” per eccellenze AFAM

Al via il bando Miur per i Premi intitolati al Maestro “Claudio Abbado”. Quattro le categorie: interpretazione e composizione musicale, arti figurative digitali e scenografiche, arti dello spettacolo, design. Gli studenti delle istituzioni AFAM possono iscriversi entro il 7 marzo. Il totale dei premi (in tutto 235) ammonta a quasi 1 milione di euro (996.200 euro).

 

Il bando per i Premi intitolati al Maestro “Claudio Abbado”, che saranno assegnati nell’ambito dell’XI edizione del “Premio Nazionale delle Arti”, ha come obiettivo quello di valorizzare le eccellenze dell’Alta formazione artistica, musicale e coreutica e rendere omaggio alla figura di un grande Maestro, vanto della cultura italiana nel mondo.

Gli studenti dei Conservatori e delle Accademie di Belle Arti, dell’Accademia d’Arte Drammatica e dell’Accademia di Danza e i ragazzi degli Istituti superiori per l’industria artistica dovranno confrontarsi in quattro ambiti: Interpretazione e composizione musicale, Arti figurative digitali e scenografiche, Arti dello spettacolo, Design. Il totale dei premi (in tutto 235) ammonta a quasi 1 milione di euro (996.200 euro).

Dovranno presentare domanda per la sezione a cui sono interessati entro il prossimo 7 marzo e saranno valutati da esponenti di chiara fama delle Arti, della Musica e della Cultura. Entro il 21 marzo saranno selezionati coloro che potranno partecipare alle prove nazionali. I vincitori saranno indicati entro il 29 maggio sul sito del Miur www.istruzione.it.

Ai primi classificati andranno tra i 5.000 e i 7.000 euro; ai secondi tra i 2.700 e i 4.700, ai terzi e quarti tra i 500 e i 2.500. La premiazione finale avverrà a Roma.

Leggi il bando.