07/02/2011 10:04

Iscrizioni alla secondaria di II grado: chiarimenti

Con nota 4 febbraio 2011 prot. n. 781 il Miur fornisce alcune precisazioni relative all'iscrizione alle scuole secondarie di II grado per l'a.s. 2011/2012, a integrazione della C.M. n. 101/2010.

 

Con nota 4 febbraio 2011 prot. n. 781 il Miur fornisce alcune precisazioni relative all'iscrizione alle scuole secondarie di II grado per l'a.s. 2011/2012, a integrazione della C.M. n. 101/2010.

 

Educazione parentale e obbligo d’istruzione

L’istruzione parentale costituisce modalità di assolvimento dell’obbligo di istruzione alternativa alla frequenza dei primi due anni degli istituti d’istruzione secondaria di secondo grado o alla frequenza dei percorsi di istruzione e formazione professionale finalizzati al conseguimento di una qualifica.

Da un'interpretazione logico-sistematica della normativa deriva che l’educazione parentale si riferisce a tutta la fascia dell’obbligo di istruzione e deve tendere, come le altre modalità di adempimento dell’obbligo, al conseguimento del titolo di studio conclusivo del primo ciclo e all’acquisizione dei saperi e delle competenze relativi ai primi due anni di istruzione secondaria superiore.

 

Percorsi di istruzione e formazione professionale

L’Intesa Stato Regioni 16 dicembre 2010 ha previsto che gli istituti professionali possano realizzare percorsi di istruzione e formazione professionale in via sussidiaria, secondo due differenti tipologie di sussidiarietà, integrativa o complementare. La definizione della tipologia di offerta formativa sussidiaria è rimessa agli accordi territoriali tra le Regioni e gli Uffici Scolastici Regionali.

Laddove tali accordi non venissero adottati entro il 12 febbraio 2011, termine di scadenza per le iscrizioni, gli istituti professionali interessati potranno accogliere le iscrizioni ai percorsi triennali di istruzione e formazione professionale con riserva, in attesa di conoscere le determinazioni assunte dall’Ente Regionale. Le riserve dovranno essere comunque sciolte entro il 15 marzo 2011.

 

Licei musicali e coreutici

Le richieste possono trovare accoglimento presso le sezioni già istituite e funzionanti nell’anno scolastico 2010/11, previo superamento di una prova di verifica del possesso di specifiche competenze musicali e coreutiche.

Ulteriori istruzioni saranno invece fornite circa l’accoglimento delle iscrizioni presso le nuove sezioni di liceo musicale e coreutico previste dai piani regionali di programmazione della rete scolastica per l’anno scolastico 2011/12.

 

Corsi per adulti

Le iscrizioni ai corsi per adulti sono finalizzate, oltre che alle tipologie di attività e corsi previste nel relativo paragrafo della CM n. 101/2010, anche al conseguimento del diploma di istruzione secondaria di secondo grado.