14/02/2011 14:00

Iscrizioni a.s. 2011/2012: trasmissione dati al SIDI

Con nota 11 febbraio 2011 prot. n. 816 il Miur fornisce indicazioni in merito alla procedura per la trasmissione al SIDI dei dati delle iscrizioni per l’a.s. 2011/2012. La comunicazione dovrà avvenire dal 14 febbraio al 12 marzo 2011.

Con nota 11 febbraio 2011 prot. n. 816 il Miur fornisce indicazioni in merito alla procedura per la trasmissione al SIDI dei dati delle iscrizioni per l’a.s. 2011/2012, procedura che è stata modificata rispetto a quella dello scorso anno. La comunicazione, per tutti gli ordini di scuola, dovrà avvenire dal 14 febbraio al 12 marzo 2011. Non è prevista la comunicazione delle iscrizioni alle scuole dell’infanzia.

Iscrizione al primo anno delle scuole primarie statali e paritarie

I dati delle iscrizioni, ovvero dati anagrafici degli alunni e tempo scuola richiesto dalle famiglie (24 ore, 27 ore, fino a 30 ore e 40 ore), vanno inseriti nei pacchetti locali (SISSI, ARGO, AXIOS, etc) di cui i fornitori rilasceranno a breve un apposito aggiornamento. I dati così inseriti vengono trasmessi al SIDI con la funzione di trasmissione flussi (disponibile dal 28 febbraio).
Le scuole che non dispongono di pacchetti software di gestione scuola, invece, devono utilizzare le funzioni sul SIDI per l’inserimento dei dati relativi ad ogni singolo alunno.

Iscrizione al primo anno delle scuole secondarie di I grado statali e paritarie

La trasmissione dei dati avviene interamente sul portale SIDI nell’area Alunni - Gestione alunni – Gestione iscrizioni. Il processo si articola in 2 fasi:
1. La scuola primaria comunica relativamente agli alunni che frequentano la quinta classe:

  • codice meccanografico della scuola secondaria di I grado prescelta;
  • tempo scuola richiesto (ordinario di 30 ore, sezioni musicali 33 ore, tempo prolungato a 36 ore, tempo prolungato a 40 ore).

La nuova funzione prospetta l’elenco degli alunni delle quinte classi, per singola sezione, i cui dati sono da trasmettere alle scuole secondarie di I grado. Tale trasmissione dovrà essere eseguita in un solo invio da effettuarsi a conclusione delle attività ed utilizzando la funzione “Conclusione attività - Inoltro”.
2. Le scuole secondarie di I grado visualizzeranno, nell’area Alunni - Gestione alunni, la comunicazione dell’avvenuto trasferimento dei dati da parte di ciascuna scuola primaria. A questo punto potranno visualizzare l’elenco degli alunni comunicati tramite la funzione “Gestione domande ricevute” nell’area Alunni - Gestione alunni – Gestione iscrizioni. Nel caso in cui il numero di domande superi la disponibilità di posti, la scuola di I grado potrà procedere ad indirizzare la domanda verso un’altra scuola, utilizzando il pulsante “Smista”. Dal 28 febbraio le scuole di I grado potranno inserire nuovi iscritti, non comunicati dalle scuole primarie, utilizzando la funzione “Iscrizione diretta”.

Iscrizione al primo anno delle scuole secondarie di II grado statali e paritarie

L’attività si svolge interamente sul portale SIDI e si articola in 2 fasi:
1. La scuola secondaria di I grado comunica le scelte degli alunni che frequentano la terza classe. Per ognuno di essi deve indicare:

  • Il codice meccanografico della scuola secondaria di II grado prescelta, nel caso in cui l’alunno prosegua il percorso in ambito scolastico; oppure la scelta per la prosecuzione dell’obbligo in uno dei percorsi previsti dalla normativa vigente (percorso triennale di Istruzione e Formazione Professionale presso strutture regionali, presso istituti professionali; apprendistato; istruzione parentale);
  • Indirizzo di studio: nel caso in cui lo studente prosegue gli studi nella scuola secondaria di II grado.

La scuola secondaria di I grado, utilizzando la funzione “Conclusione attività - Inoltro”, trasmette le iscrizioni alle scuole di II grado destinatarie. La trasmissione dovrà essere eseguita in un solo invio da effettuarsi a conclusione delle attività.
2. Le scuole secondarie di II grado tramite la funzione “Gestione domande ricevute”, nell’area Alunni - Gestione alunni – Gestione iscrizioni, visualizzano l’elenco degli alunni comunicati. Nel caso in cui il numero di domande superi la disponibilità di posti, la scuola di secondo grado potrà indirizzare la domanda verso un’altra scuola, utilizzando il pulsante “Smista”. Dal 28 febbraio le scuole di II grado potranno inserire nuovi iscritti, non comunicati dalle scuole secondarie di I grado, utilizzando la funzione “Iscrizione diretta”.

Per chiarimenti è possibile contattare il Servizio di Statistica, la guida operativa disponibile sul portale SIDI nell’area Procedimenti Amministrativi, e il numero verde 8000903080.