Tu sei qui: Home News 2018 marzo Progetto Educazione Finanziaria nei CPIA
Progetto Educazione Finanziaria nei CPIA News    

Progetto Educazione Finanziaria nei CPIA

Pubblicate da parte del Miur le Linee Guida “Verso un Piano Nazionale per l’Educazione Finanziaria degli adulti”. Presupposto del documento è l’importanza dell’alfabetizzazione finanziaria ai fini di garantire le condizioni per un esercizio attivo e responsabile della cittadinanza.

Il documento, trasmesso con nota 8 febbraio 2018 prot. n. 2217, è un primo strumento per favorire e sostenere  l'attivazione di "Percorsi di Garanzia delle Competenze" destinati alla popolazione adulta in età lavorativa per l’acquisizione di competenze di base trasversali, tra cui viene espressamente indicata la cosiddetta alfabetizzazione finanziaria.

Il progetto Educazione Finanziaria nei CPIA (Progetto EduFinCPIA) intende favorire l'avvio graduale nel sistema di istruzione degli adulti di quanto previsto dalla Legge n. 107/2015 (art. 1, comma 7, lett. d), in modo da rendere sistematica ed organica l’educazione finanziaria nei percorsi di istruzione degli adulti: non si tratta solo di garantire agli adulti la capacità di portare a compimento ed esattezza semplici operazioni di natura finanziaria, ma di condurli, per tutto l’arco della vita, a conoscenze più adeguate anche nel campo economico-finanziario in modo da garantire loro le condizioni per un esercizio attivo e responsabile della cittadinanza.

L’obiettivo è dunque quello di aiutare una fascia di cittadini svantaggiati a decidere in modo autonomo e consapevole; in questo modo si realizzano quelle premesse necessarie per una cittadinanza matura e finalizzata al bene comune, che si declina poi come premessa indispensabile per il bene individuale e viceversa.

La dimensione etica rappresenta pertanto una prospettiva irrinunciabile del progetto: l’uso etico del “denaro” costituisce il senso ultimo del suo uso corretto; l’alfabetizzazione funzionale trova la sua autentica ragione nella coscienza e consapevolezza della necessità della cura del “comune” come condizione per un effettivo esercizio attivo della cittadinanza globale.

Le Linee Guida recando indicazioni operative per la progettazione delle unità di apprendimento (Assetto organizzativo; Assetto didattico; Correlazione competenze, conoscenze, abilità; Asse economico; Unità di Apprendimento (UDA); Rubriche di valutazione; Ipotesi di griglia di misurazione delle competenze chiave e di cittadinanza), indicazioni metodologiche e allegati relativi alle risorse a disposizione e alle operazioni di monitoraggio.

    09/03/2018 09:36
    1nov

    Seminario nazionale Scanno 2018

    Scanno (AQ) - Sala congressi Hotel Miramonti - via D. Di Rienzo, 32

    3nov