01/08/2013 12:35

Fumo nelle scuole: vietata la sigaretta elettronica

Con apposita ordinanza il Ministero della Salute ha vietato la vendita ai minori di sigarette elettroniche con presenza di nicotina, nonché il suo utilizzo nei locali chiusi delle istituzioni scolastiche.

 

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.176 del 29 luglio l’ordinanza 26 giugno 2013 del Ministero della Salute, recante “Divieto di vendita ai minori di sigarette elettroniche con presenza di nicotina e divieto di utilizzo nei locali chiusi delle istituzioni scolastiche”.

Con la suddetta ordinanza è vietata la vendita ai minori di anni diciotto di sigarette elettroniche con presenza di nicotina, ed è vietato l'utilizzo delle sigarette elettroniche nei locali chiusi delle istituzioni scolastiche statali e paritarie e dei centri di formazione professionale.

Le autorità sanitarie e di controllo e gli organi di polizia giudiziaria sono preposti alla vigilanza sull'esatta osservanza del provvedimento, con applicazione delle sanzioni previste.

L’ordinanza ha efficacia per un anno a partire dalla sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.