28/03/2011 12:53

Posta elettronica certificata alle istituzioni scolastiche

Il Miur ha avviato il processo di attribuzione di una casella di posta elettronica certificata a tutte le istituzioni scolastiche statali che sono sedi di Dirigente Scolastico. Con nota 18 marzo 2011 prot. n. 1498 fornisce indicazioni alle scuole per la dotazione e l'utilizzo della PEC.

La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di posta elettronica nel quale al mittente è fornita una documentazione elettronica, opponibili a terzi in giudizio, attestante l'invio e la consegna di documenti informatici.
Con nota 18 marzo 2011 prot. n. 1498 il Miur comunica di aver avviato il processo di attribuzione di una casella di PEC, la cui denominazione sarà del tipo codice-meccanografico@pec.istruzione.it, a tutte le Istituzioni Scolastiche statali che sono sedi di Dirigente Scolastico.
Il Miur si farà carico anche di gestire, almeno nella fase iniziale, tutte le interazioni con l’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA), che rappresenta l’indirizzario generale di tutta la Pubblica Amministrazione italiana a cui le singole Amministrazioni, incluse le istituzioni scolastiche, sono tenute ad iscriversi al fine di poter essere raggiunte via PEC. La gestione unificata di queste informazioni consentirà, in tempi ragionevolmente brevi, di pubblicare i dati di tutte le scuole secondo uno standard comune che ne faciliti l’individuazione da parte di chiunque voglia contattare la scuola via PEC, e di semplificarne le operazioni periodiche di aggiornamento. Inizialmente, si procederà in due modi differenti per le scuole che risultano o meno essere già iscritte all’IPA:

Scuole non iscritte all’IPA

  • iscrizione automatica a cura del MIUR per tutte quelle che richiederanno le credenziali PEC entro il 26.03.2011; la casella PEC sarà operativa dal 29.03.2011
  • iscrizione automatica a cura del MIUR per tutte quelle che richiederanno le credenziali PEC dopo il 26.03.2011; la casella PEC sarà operativa dal mese successivo a quello in cui sono state richieste le credenziali

 

Scuole già iscritte all’IPA

  • aggiornamento a cura del MIUR dell’iscrizione già esistente  per tutte quelle che richiederanno le credenziali PEC: l’operazione avverrà mensilmente, e la casella di PEC MIUR sarà operativa a seguito di specifica comunicazione da parte del Miur.

Con l’operazione di richiesta delle credenziali PEC la scuola delega esplicitamente il MIUR alla gestione dei dati pubblicati sull’IPA. Resta in carico alla scuola la responsabilità di: gestire con riservatezza e diligenza le credenziali; gestire e consultare periodicamente la casella PEC, che diventa a tutti gli effetti un punto di contatto ufficiale dell’Istituzione Scolastica nei confronti di cittadini, imprese e Pubbliche Amministrazioni; garantire il corretto utilizzo del servizio.

Convocazione dei supplenti tramite PEC

Da quest’anno l’applicazione Reclutamento-Convocazioni prevede che le convocazioni vengano inviate:

  • tramite SMS, se l’aspirante ha inserito su Istanze On Line un recapito di telefono cellulare
  • tramite messaggi di PEC, se e solo se la scuola ha un indirizzo di PEC fornito dal MIUR e l’aspirante risulta avere un indirizzo di PEC personale registrato su Istanze On Line.

In tutti gli altri casi, la convocazione avviene tramite messaggi email dalla casella “tradizionale” @istruzione.it alla casella “tradizionale” dichiarata dal docente su Istanze On Line.
Per favorire l’adozione delle tecnologie innovative, il MIUR ha predisposto la creazione di una casella di Postacertificat@ per tutti gli aspiranti supplenti iscritti su Istanze On Line: questi potranno ottenere le prime credenziali della casella Postacertificat@ attraverso le specifiche funzioni di Istanze On Line, e quindi effettuarne l’attivazione tramite il sito www.postacertificata.gov.it .

Cosa deve fare la scuola?

  • Richiedere le credenziali della casella PEC attraverso la funzione SIDI Gestione anno scolastico – Configurazione email – Gestione Posta scuole - Posta certificata PEC), disponibile per tutti gli utenti forniti del profilo “Scuola Aggiornamento” dell’applicazione “Rete Scolastica”.
  • Attendere una comunicazione, da parte del MIUR, che conferma l’avvenuta iscrizione all’IPA ed il conseguente funzionamento della casella PEC.
  • Prendere visione di tutta la documentazione e delle FAQ presenti sul SIDI, area Supporto ai procedimenti amministrativi - Gestione caselle PEC scuole, rivolgendosi al numero verde 800-903080 in caso di necessità.
  • Utilizzare la casella PEC del MIUR, e valutare l’opportunità di cessare l’eventuale casella PEC acquisita autonomamente dalla scuola da un altro gestore.