09/09/2010 16:34

Progetto "Qualità e Merito" scuole secondarie di I grado del centro-nord

Con nota 7 settembre 2010 prot. n. 6295 il Miur fornisce disposizioni in merito all'avvio della seconda annualità del Progetto nazionale "Qualità e Merito". Essa prevede il coinvolgimento di 11 regioni , la selezione di un numero maggiore di scuole e classi, e l'allargamento delle discipline interessate (oltre alla matematica viene inclusa la lingua italiana).

La prima annualità del Progetto nazionale "Qualità e Merito" (PQM), appena conclusasi, è stata una fase di sviluppo contraddistinta da un'azione di carattere sperimentale, che ha riguardato un limitato gruppo di scuole secondarie di primo grado di 9 regioni (4 dell'Obiettivo Convergenza e 5 del centro-nord) per il potenziamento degli apprendimenti nell'area logico-matematica. Ora, con nota 7 settembre 2010 prot. n. 6295 il Miur fornisce disposizioni in merito all'avvio della seconda "fase di estensione" del PQM, finalizzata ad una più ampia diffusione delle metodologie sviluppate. Essa prevede il coinvolgimento di 11 regioni (con le nuove adesioni al progetto da parte di Lazio e Toscana), la selezione di un numero maggiore di Istituti scolastici e di classi e l'allargamento delle discipline interessate (viene inclusa la lingua italiana).

Di fondamentale importanza è il ruolo di supporto dei Gruppi regionali PQM, costituiti presso i rispettivi Uffici Scolastici Regionali, nella gestione delle azioni di accompagnamento e nel monitoraggio delle attività svolte dalle scuole.

La costituzione del Gruppo Regionale dovrà tener conto dei diversi ambiti di intervento e prevedere quindi al suo interno le professionalità necessarie al tipo di supporto da attivare. Il Gruppo Regionale PQM sarà coordinato da un Dirigente Tecnico. In Regioni con un elevato numero di scuole partecipanti, il Gruppo potrà eventualmente essere integrato da Dirigenti scolastici e da docenti esperti nelle metodologie e nelle tecnologie didattiche innovative delle aree disciplinari oggetto di intervento.

Il Gruppo Regionale PQM dovrà svolgere azioni di coordinamento delle attività operative locali ed agire da interfaccia fra le scuole e questo Ufficio, monitorando l'avanzamento delle azioni ed intervenendo e/o segnalando eventuali criticità. Inoltre verrà coinvolto in sessioni di formazione, condotte dall'ANSAS e dall'INVALSI, e svolgerà, a sua volta, compiti di supporto nella organizzazione e gestione dei seminari informativi rivolti alle scuole. Il primo di questi incontri di formazione rivolto ai team regionali si svolgerà presumibilmente il 22 settembre, presso il MIUR.

Si richiede, pertanto, di comunicare entro il 10 settembre la costituzione del Gruppo regionale, specificando i nominativi dei referenti che parteciperanno al suddetto seminario, ai seguenti indirizzi di posta elettronica, da utilizzare anche per successive comunicazioni:

caterina.spezzano@istruzione.it

antonio.scinicariello@istruzione.it