Tu sei qui: Home News 2019 gennaio Codice dei contratti pubblici: le istruzioni Miur
Codice dei contratti pubblici: le istruzioni Miur News    

Codice dei contratti pubblici: le istruzioni Miur

Ll Miur ha inviato alle scuole le istruzioni di carattere generale relative all'applicazione del Codice dei Contratti Pubblici, e dei format di documentazione da utilizzare e personalizzare in base alle procedura di gara e alla tipologia di affidamento.

Le Istruzioni operative per l'applicazione del Codice dei Contratti Pubblici (D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii), trasmesse con nota 28 gennaio 2019, prot. n. 1711,  sono state predisposte in conformità rispetto alle previsioni del nuovo regolamento sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche (D.I. 129/2018).

Ciò al fine di supportare le istituzioni scolastiche nel garantire il rispetto della normativa in materia di acquisti, caratterizzata da una notevole complessità, da stringenti obblighi di centralizzazione, da mutevolezza della relativa normativa di attuazione, nonché dalle specificità del settore scolastico.

In Appendice alle Istruzioni operative viene messa a disposizione la seguente documentazione:

  • Allegato 1: Tabella riepilogativa delle cause ostative e relativa documentazione di accertamento;
  • Allegato 2: Tabelle per la procedura di verifica dell’anomalia;
  • Allegato 3: Format di “Regolamento per la nomina delle commissioni di gara”;
  • Allegato 4: Format di “Determina di nomina della Commissione giudicatrice”;
  • Allegato 5: Format di “Dichiarazione di accettazione dell’incarico e contestuale dichiarazione di   inesistenza di cause di incompatibilità e di astensione”;
  • Allegato 6: Format di “Determina per l’affidamento mediante Trattativa Diretta sul Mercato Elettronico della Pubblica  Amministrazione (MEPA)”;
  • Allegato 7: Format di “Determina per l’affidamento diretto mediante Ordine Diretto sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA)";
  • Allegato 8: Format di “Determina per l’affidamento diretto mediante richiesta di preventivi”;
  • Allegato 9: Format di “Determina per l’affidamento diretto mediante pubblicazione di avviso”;
  • Allegato 10: Format di “Determina per l’indizione di procedura negoziata senza bando, ai sensi dell’art. 36 comma 2, lettera b), del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii., mediante Richiesta di Offerta (RdO) sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA)”;
  • Allegato 11: Format di “Determina di aggiudicazione di procedura negoziata senza bando mediante Richiesta di Offerta (RdO) sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA)”;
  • Allegato 12: Format di “Determina per l’indizione di procedura negoziata senza bando con previo preavviso”;
  • Allegato 13: Format di “Determina per l’indizione di procedura negoziata sotto soglia senza preavviso”;
  • Allegato 14: Format di “Determina di aggiudicazione di procedura negoziata senza bando”;
  • Allegato 15: Format di “Determina per l’indizione di procedura aperta”;
  • Allegato 16: Format di “Determina di aggiudicazione di procedura aperta”.

Gli Allegati 1 e 2 contengono, rispettivamente, una tabella riepilogativa delle cause ostative e  relativa documentazione di accertamento ed una tabella per la procedura di verifica dell’anomalia. I  rimanenti Allegati (dal 3 al 16) costituiscono format di provvedimenti che dovranno essere utilizzati dalle istituzioni scolastiche a seconda della procedura di gara  e dello strumento utilizzato, e modificati/integrati sulla base delle caratteristiche peculiari della scuola e della tipologia di affidamento.

    29/01/2019 13:06