26/10/2011 11:57

Sicurezza nei luoghi di lavoro: assegnazione risorse alle scuole

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM n. 91/2011, che dispone l'assegnazione delle risorse a favore delle istituzioni scolastiche per l'attuazione della normativa sull'igiene e sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

In base al suddetto Decreto Miur 11 ottobre 2011 n. 91, le risorse disponibili per l'esercizio finanziario 2011, finalizzate alla realizzazione di iniziative a carattere nazionale in materia di sicurezza nelle scuole pubbliche statali dell'istruzione prescolastica, dell'istruzione primaria, dell'istruzione secondaria di I° grado e dell'istruzione secondaria di II° grado sono pari, rispettivamente, ad euro 1.063.009,37, euro 3.285.669,84, euro 2.222.658,16, euro 3.092.395,62. Dette risorse saranno assegnate alle scuole per cofinanziare i competenti Enti locali nell'attuazione, in esse, di interventi edilizi finalizzati alla bonifica dell'amianto ovvero necessari per l'ottenimento della prevista certificazione in materia di idoneità statica o di prevenzione incendi.

Il limite massimo di cofinanziamento assegnabile non può superare l'importo di euro 300.000,00 per ciascun intervento ammesso al beneficio; ciascun Ente non può richiedere più di due interventi. Tali interventi dovranno essere attivati entro il 31 dicembre 2012.

La richiesta di contributo dovrà pervenire esclusivamente tramite posta elettronica certificata all'indirizzo dgbilancio@postacert.istruzione.it, entro 30 giorni a partire dal 24 ottobre 2011, data di pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale.