21/10/2011 09:35

Accertamento linguistico per servizio all'estero

Indizione delle prove di accertamento linguistico riservate al personale docente e ata a tempo indeterminato della scuola statale per prestare servizio nelle istituzioni scolastiche e universitarie all’estero.

Con Decreto interministeriale 7 ottobre 2011, prot. n. 4377 (Ministero degli Affari Esteri e Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) sono indette le prove di accertamento della conoscenza delle lingue straniere (francese, inglese, spagnolo, tedesco) per il conseguimento dell’idoneità utile all’inserimento nelle graduatorie permanenti per l’individuazione del personale della scuola, docente e ata (limitatamente ai direttori dei servizi generali e amministrativi e agli assistenti amministrativi), con contratto a tempo indeterminato, sui posti di contingente, determinati annualmente, relativi alle iniziative scolastiche italiane e straniere all’estero, alle scuole europee ed alle istituzioni universitarie estere.

È ammesso alle prove il personale docente e ata che, dopo l’anno di prova, abbia prestato almeno un ulteriore anno scolastico (escluso l’anno scolastico in corso 2011/2012) di effettivo servizio a tempo indeterminato in territorio metropolitano nella classe di concorso (per i docenti di scuola secondaria di I e II grado), nel posto (per i docenti di scuola dell’infanzia e di scuola primaria), nella qualifica (per il personale ata) in cui è titolare all’atto della domanda, per il cui relativo codice funzione chiede di partecipare.

Il candidato invia la domanda di ammissione esclusivamente per via telematica, collegandosi al sito https://web.esteri.it/concorsionline e compilando, previa registrazione, il predisposto modello on line.

La compilazione on line della domanda deve essere completata entro le ore 24 del 7 novembre, ventesimo giorno a decorrere dal giorno successivo a quello di pubblicazione dl decreto in Gazzetta Ufficiale.

L’accertamento è effettuato sulla base di test articolati in 40 quesiti a risposta multipla nella lingua straniera oggetto della prova. La durata di ciascuna prova è fissata in 45 minuti.

Il livello richiesto della conoscenza della lingua straniera è correlato alla tipologia delle istituzioni per le quali il candidato intende partecipare.

L’avviso relativo al calendario delle prove, all’indicazione della sede e dell’orario di inizio delle prove verrà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4° serie speciale il giorno 11 novembre, e contestualmente sul sito Internet del Ministero degli affari esteri.