17/11/2010 11:04

Programma annuale 2011

Con nota 11 novembre 2010 prot. n. 10773, inviata per e-mail alle scuole, il Miur fornisce indicazioni in merito alla predisposizione del programma annuale per l’anno finanziario 2011.

 

Con nota 11 novembre 2010 prot. n. 10773, inviata per e-mail alle scuole, il Miur fornisce indicazioni in merito alla predisposizione del programma annuale per l’anno finanziario 2011.

La suddetta nota riporta:

1) l’ammontare della risorsa finanziaria complessivamente spettante per redigere il Programma 2011. Tale somma è destinata a finanziare:

  • supplenze brevi;
  • spese per il funzionamento amministrativo e didattico;
  • compensi ai revisori dei conti;
  • spese di pulizia per le Scuole presso cui prestano servizio gli ex LSU;
  • compensi per il personale CO.CO.CO;

2) l'ulteriore somma finalizzata al pagamento degli istituti contrattuali relativi al periodo gennaio-agosto 2011. Tale risorsa dovrà essere gestita con le modalità di attuazione del cedolino unico, e comprende le seguenti voci:

  • fondo dell'istituzione scolastica per il pagamento degli istituti contrattuali previsti dall'art. 88 del CCNL 29 novembre 2007;
  • funzioni strumentali al piano dell'offerta formativa;
  • incarichi specifici del personale ATA;
  • ore eccedenti per la sostituzione dei colleghi assenti;
  • compensi per i componenti delle commissioni degli Esami di Stato.

Le predette risorse finanziarie potranno essere integrate nel corso dell'anno 2011.

La nota tiene conto della introduzione del cedolino unico per effetto del quale dal 1° gennaio 2011 il Service Personale Tesoro (SPT), su comunicazione delle scuole, provvederà alla liquidazione e al pagamento delle competenze accessorie.

Infine, per quanto concerne le supplenze brevi e saltuarie, la nota conferma le disposizioni dell'anno precedente, ribadendo l'obbligo di procedere alla tempestiva assunzione degli impegni, appena sottoscritto il contratto. La dotazione iniziale per le supplenze verrà integrata con cadenza mensile, a mezzo della rilevazione dei flussi finanziari.