Tu sei qui: Home News 2017 novembre Sicurezza nelle scuole: interventi per 2,7 miliardi
Sicurezza nelle scuole: interventi per 2,7 miliardi News    

Sicurezza nelle scuole: interventi per 2,7 miliardi

In occasione della Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole, lo scorso 22 novembre il Ministro fedeli ha firmato due provvedimenti che sbloccano in totale 2,7 miliardi di euro per l’adeguamento sismico delle scuole e gli interventi nel triennio 2018-2020.

L’evento organizzato a Roma per la celebrazione della Giornata ha visto la firma di un decreto di autorizzazione di 1.058 milioni di euro ai comuni per l’adeguamento sismico delle scuole, e di un Protocollo di intesa con la Bei (la Banca europea per gli investimenti) e la Cassa depositi e prestiti che dà avvio alla programmazione 2018-2020 per 1,7 miliardi (di cui 400 mln residui della precedente).

Inoltre è stata inaugurata la mostra dei 51 progetti vincitori del concorso Scuole Innovative previsto dalla Buona scuola, cui hanno partecipato 1.238 progetti per scuole all’avanguardia, sostenibili e a misura di studente, efficienti dal punto di vista architettonico e energetico.

Ancora, è stato annunciato che il progetto di scuola nato dalle idee dei ragazzi e reso realizzabile grazie al contributo dell’architetto Mario Cucinella sarà realizzato nella zona di Macerata.

È previsto un programma per la formazione sulla sicurezza in raccordo con la Protezione civile e l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

    23/11/2017 10:54