19/06/2019 09:30

Maturità: le tracce della prima prova

Al via l'esame di Stato per 520.263 studenti. Pubblichiamo le tracce della prova scritta di italiano, nelle tre tipologie: A - analisi del testo (due tracce), B - analisi e produzione di un testo argomentativo (tre tracce), C - riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità (due tracce).

Per l’analisi del testo la novità principale riguarda il numero di tracce proposte: gli autori sono due, per coprire ambiti cronologici (dall’Unità d’Italia a oggi), generi e forme testuali diversi. Di seguito le tracce:

  • G. Ungaretti, Il porto sepolto
  • L. Sciascia, brano tratto da Il giorno della civetta

L’analisi e produzione di un testo argomentativo propone un singolo testo compiuto o un estratto da un testo più ampio, chiedendone l’interpretazione  seguita da una riflessione dello studente. Ecco le tracce:

  • Testo tratto da: Tomaso Montanari, Istruzioni per l'uso del futuro. Il patrimonio culturale e la democrazia che verrà
  • Brano tratto da S. Sloman - P. Fernbach, L'illusione della conoscenza
  • L'eredità del Novecento. Brano di Corrado Stajano, tratto dall'introduzione alla raccolta di saggi La cultura italiana del Novecento

La tipologia C propone problematiche vicine all’orizzonte delle esperienze degli studenti e può essere accompagnata da un breve testo di appoggio. Queste le tracce:

  • Tra sport e storia. Articolo di C. Gatti su Gino Bartali, pubblicato da "Il Giornale" il 24 settembre del 2013
  • Il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, martire di Stato.

Leggi le tracce complete