Tu sei qui: Home News 2019 giugno Esame di Stato: ultime istruzioni operative
Esame di Stato: ultime istruzioni operative News    

Esame di Stato: ultime istruzioni operative

Tutti gli adempimenti di carattere tecnico-operativo e organizzativo dei quali UU.SS.RR. e dirigenti scolastici devono farsi carico per il regolare svolgimento delle operazioni relative all'esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione.

Con nota 6 giugno 2019 prot. n. 12396 il Miur ricorda che i locali individuati nelle scuole devono essere pienamente idonei allo svolgimento dell'esame, sotto il profilo della sicurezza, dell'agibilità e dell'igiene, nonché dignitosi e accoglienti, in modo da offrire un'immagine della Scuola decorosa e consona alla particolare circostanza.

Le Commissioni devono essere messe in condizione di servirsi di computer collegati alla rete internet e delle stampanti in uso nelle rispettive scuole. Inoltre devono essere messi a disposizione delle Commissioni il telefono, il fax, le attrezzature e i mezzi di comunicazione in dotazione. Deve, inoltre, essere assicurata un'attività continua e puntuale di assistenza e di supporto alle Commissioni.

I dirigenti scolastici avranno cura di avvertire tempestivamente i candidati che:

  • è vietato utilizzare a scuola telefoni cellulari, smartphone di qualsiasi tipo, dispositivi di qualsiasi natura e tipologia in grado di consultare file, di inviare fotografie e immagini, nonché apparecchiature a luce infrarossa o ultravioletta di ogni genere, fatte salve le calcolatrici scientifiche e/ o grafiche autorizzate;
  • è vietato l'uso di apparecchiature elettroniche portatili di tipo palmare o personal computer portatili di qualsiasi genere in grado di collegarsi all'esterno degli edifici scolastici tramite connessioni wireless, comunemente diffusi nelle scuole, o alla normale rete telefonica con qualsiasi protocollo.

Sarà consentito, fino al completamento della stampa delle tracce, il collegamento con la rete internet esclusivamente da parte dei computer utilizzati dal Dirigente scolastico o da chi ne fa le veci, dal Direttore dei servizi generali ed amministrativi, ove autorizzato, e dal Referente o dai Referenti di sede.

    11/06/2019 14:24