Tu sei qui: Home News 2019 giugno Attribuzione incarichi dirigenziali
Attribuzione incarichi dirigenziali News    

Attribuzione incarichi dirigenziali

Indicazioni relative ai criteri ed alle modalità di conferimento e mutamento di incarico dei dirigenti scolastici per l’anno scolastico 2019/2020: conferme, mutamenti, mobilità interregionale con decorrenza 1° settembre 2019.

Con nota 3 giugno 2019 prot. n. 26398 il Miur conferma che l’assegnazione degli incarichi dirigenziali è effettuata nel seguente ordine:

  1. Conferma degli incarichi ricoperti alla scadenza del contratto.
  2. Assegnazione di altro incarico per ristrutturazione, riorganizzazione o sottodimensionamento  dell’ufficio dirigenziale.
  3. Conferimento di nuovo incarico alla scadenza del contratto e assegnazione degli incarichi ai dirigenti scolastici che rientrano, ai sensi delle disposizioni vigenti, dal collocamento fuori ruolo, comando o utilizzazione, ivi compresi gli incarichi sindacali e quelli all’estero.
  4. Mutamento d’incarico in pendenza di contratto individuale.
  5. Mutamento d’incarico in casi eccezionali.
  6. Mobilità interregionale.

La domanda di mobilità dev'essere presentata entro il 20 giugno 2019 all’Ufficio Scolastico Regionale di appartenenza.

Entro la medesima data, esclusivamente per il tramite dell’Ufficio Scolastico Regionale, devono essere presentate le domande di mobilità interregionale, con le quali dovrà essere formalmente richiesto anche l’assenso alla mobilità interregionale del Direttore generale della regione di appartenenza.

Lo stesso termine dovrà essere osservato in via cautelativa dai dirigenti scolastici in posizione di stato che potrebbero rientrare dal collocamento fuori ruolo, comando, utilizzazione, incarico sindacale o rientro dall’estero.

Entro il 3 luglio 2019 gli Uffici Scolastici Regionali di appartenenza provvederanno a inviare tutte le domande, corredate di assenso, agli Uffici Scolastici Regionali di destinazione. Qualora la richiesta di mobilità interregionale sia presentata per più di una regione, si raccomanda di effettuare contestualmente la trasmissione delle domande.

Gli Uffici Scolastici Regionali di destinazione adotteranno i provvedimenti di competenza entro il 15 luglio 2019, dandone immediata comunicazione agli Uffici Scolastici Regionali di provenienza e al Miur -  DG Personale.

Gli Uffici Scolastici Regionali  sono invitati a comunicare all’indirizzo e-mail dgper.ufficio2@istruzione.itentro il 18 luglio 2019, il numero dei posti di dirigente scolastico vacanti e disponibili, residuati a seguito delle operazioni di mobilità, per consentire allo scrivente ufficio di calcolare la quota relativa al 20% dei suddetti posti da destinare ai soggetti idonei inclusi nella graduatoria di cui al DDG 13 luglio 2011 della regione Campania, per l'attivazione procedura mobilità interregionale ex art. 1, comma 92, della L. 107/2015.

Gli UU.SS.RR. per la Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto comunicheranno, entro il 20 giugno 2019 l’eventuale assenso all’attivazione della procedura.

    05/06/2019 12:29