27/03/2020 16:20

Formazione e Coronavirus: Indicazioni operative per lo svolgimento delle attività

Sono rese note le indicazioni operative per le attività di formazione in servizio dei docenti, dei docenti neo immessi in ruolo e dei dirigenti scolastici neoassunti, alla luce delle misure urgenti assunte in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Con la nota del 27 marzo 2020, n. 7304, il Ministero dell’Istruzione riporta alcuni chiarimenti con particolare riferimento alle attività di formazione per i docenti in servizio, per i dirigenti scolastici neoassunti e per i docenti in periodo di formazione e prova.

Per la formazione in servizio dei docenti, sono previsti fondi alle istituzioni scolastiche per la formazione del personale scolastico sulle metodologie e tecniche per la didattica a distanza.

Le scuole polo per la formazione  avranno quindi cura di programmare, sulla base dei bisogni delle istituzioni scolastiche del territorio, percorsi formativi finalizzati al potenziamento delle competenze dei docenti sulle metodologie e tecniche per la didattica a distanza.

Ai dirigenti neoassunti, impegnati, in questo momento complesso di emergenza, ad assicurare comunque la continuità didattica, si ritiene necessario dare alcune indicazioni per la ristrutturazione della durata e delle attività formative, che ora devono essere programmate e realizzate a distanza.

In particolare, sono date indicazioni circa le attività di accompagnamento, che potranno riguardare anche le specifiche azioni messe in campo in questo momento di emergenza.

Si ricorda inoltre che l’attività svolta a distanza per via dell’emergenza da COVID-19 è a tutti gli effetti valida per il computo dei 180 giorni di “servizio effettivo”.

Il percorso di formazione e prova dei docenti neoassunti prevede attività on-line come i laboratori formativi, Peer to peer, una delle attività fondamentali dell’anno di formazione e prova e Visiting in scuole innovative, organizzando momenti on-line con le istituzioni scolastiche.