Tu sei qui: Home News 2019 marzo Progetti per Indicazioni nazionali e ambienti di apprendimento
Progetti per Indicazioni nazionali e ambienti di apprendimento News    

Progetti per Indicazioni nazionali e ambienti di apprendimento

Il Miur ha pubblicato due distinti provvedimenti per finanziare progetti di ricerca-azione destinati a reti di scuole statali, per l'attuazione delle linee di sviluppo delle Indicazioni nazionali per il primo ciclo di istruzione e la sperimentazione di attività per la costruzione di ambienti di apprendimento.

Con nota 20 marzo 2019 prot. n. 4810 il Miur ha trasmesso il Decreto Direttoriale 19 marzo 2019 n. 323, recante il riparto regionale di euro 250.000,00 per la realizzazione di progetti di ricerca-azione per reti di scuole statali, con capofila scuole del primo ciclo, per l'attuazione delle linee di sviluppo delle Indicazioni nazionali per il primo ciclo di istruzione, sulla base del documento programmatico "Indicazioni nazionali e nuovi scenari", in coerenza con la valutazione degli apprendimenti e con la certificazione delle competenze.

Con nota 20 marzo 2019 prot. n. 4812 il Miur ha trasmesso il Decreto Direttoriale 19 marzo 2019 n. 320, recante il riparto regionale di euro 400.000,00 per la realizzazione di progetti di ricerca-azione per reti di istituzioni scolastiche statali del primo ciclo, che comprendano sezioni di scuola dell'infanzia, per la sperimentazione di attività per la costruzione di ambienti di apprendimento, in linea con le Indicazioni nazionali per il primo ciclo di istruzione e con il d.lgs. n. 65/2017.

I progetti si svilupperanno nel corso degli anni scolastici 2018/2019 e 2019/2020 sino al termine delle attività didattiche.

Gli Uffici Scolastici Regionali provvederanno ad emanare appositi avvisi per acquisire le candidature delle reti di scuole, avendo cura di fornire alle istituzioni scolastiche un tempo non inferiore a sessanta giorni per la costituzione delle reti e la presentazione delle candidature.

Questa la tempistica delle operazioni:

  • entro il 26 marzo 2019 gli Uffici Scolastici Regionali devono segnalare all'indirizzo dgosv.ufficio2@istruzione.it i nominativi del personale responsabile dell'utilizzo della piattaforma Monitor di gestione, monitoraggio e rendicontazione;
  • entro il 20 giugno 2019 dovranno essere approvati e trasmessi i decreti di approvazione delle scuole beneficiarie;
  • entro il 16 marzo 2020 le istituzioni scolastiche compilano attraverso la piattaforma Monitor, la scheda di monitoraggio e rendicontazione finanziaria;
  • entro il 15 luglio 2020 gli Uffici Scolastici Regionali predispongono una relazione conclusiva sull'andamento e sulle ricadute delle progettualità.
    22/03/2019 11:55