Tu sei qui: Home News 2015 novembre Da EXPO le Linee Guida per l’Educazione Alimentare
Da EXPO le Linee Guida per l’Educazione Alimentare News    

Da EXPO le Linee Guida per l’Educazione Alimentare

Il Miur ha inviato alle scuole le nuove Linee Guida per l’Educazione Alimentare 2015. Il documento configura il quadro nel quale collocare l’Educazione Alimentare nel Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione italiano, anche alla luce delle eredità educative e culturali di EXPO 2015.

 

Le “Linee Guida per l’Educazione Alimentare 2015”, trasmesse con nota 5 novembre 2015, prot. n. 11045, sono state redatte a cura della Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione del Dipartimento per il Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione del Miur e del Comitato per l’Educazione Alimentare del Miur.

Nell’armonizzare le valenze dell’Educazione Alimentare con quelle presenti nell’appena conclusasi EXPO 2015, che ha visto il mondo della Scuola tra i maggiori protagonisti, è stato possibile mettere in evidenza alcuni punti di particolare interesse.

Il MIUR è un interlocutore privilegiato continuativo dei giovani e degli studenti. Per loro tramite e grazie ai docenti, è possibile partecipare alle famiglie un percorso informativo e formativo sul cibo e sulla cultura alimentare che duri nel tempo, con attualità e aggiornamenti costanti.

Solo attraverso un’ampia e aggiornata conoscenza del sistema alimentare è possibile fare scelte corrette, per se stessi e per la collettività della quale facciamo parte. Proprio i giovani potranno realizzare il cambiamento in positivo: meno sprechi di cibo e di acqua, conseguente ricerca della qualità globale, lotta alla illegalità, scelta di prodotti del territorio e secondo la stagione, valorizzazione delle eccellenze del Made in Italy e delle produzioni locali, rispetto delle abitudini e delle usanze alimentari di altri Paesi.

    06/11/2015 12:47