Tu sei qui: Home News 2014 settembre Aggiornamento graduatorie d’istituto personale ATA
Aggiornamento graduatorie d’istituto personale ATA News    

Aggiornamento graduatorie d’istituto personale ATA

Pubblicato da parte del Miur il decreto relativo all’aggiornamento delle graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia del personale A.T.A. per il triennio 2014-2016. La domanda di inserimento o di conferma dev’essere prodotta in modalità cartacea entro l'8 ottobre. Specifiche disposizioni verranno diramate per la domanda on line di scelta delle istituzioni scolastiche. Disponibile un numero monografico dedicato di Notizie della scuola.

All'argomento è dedicato il fascicolo n. 2 di Notizie della scuola, contenente tutta la normativa ministeriale e un ampio servizio redazionale.



Le nuove graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia per i ai profili professionali di assistente amministrativo, assistente tecnico, cuoco, infermiere, guardarobiere, addetto alle aziende agrarie e collaboratore scolastico, sono costituite ai sensi del decreto 5 settembre 2014 prot. n. 717. Esse sostituiscono integralmente quelle vigenti nel triennio scolastico 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014 e hanno validità per il triennio scolastico 2014-2015, 2015-2016 e 2016-2017.

Agli aspiranti già inclusi nelle graduatorie di circolo e di istituto vigenti per il triennio scolastico 2011-2012, 2012-2013 e 2013-2014, purché presentino domanda di conferma per il/i medesimo/i profilo/i professionale/i, per la medesima o diversa provincia, sarà assegnato, a seguito della presentazione dell'apposita dichiarazione di autocertificazione da parte degli interessati, contenuta nel modello di domanda D2, il punteggio con cui figurano nelle relative graduatorie di terza fascia.

La domanda di inserimento (Allegato D1) o di conferma (Allegato D2) nelle graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia deve essere prodotta entro l'8 ottobre 2014.

Il modello di domanda (Allegato D1 o D2) può essere presentato a mano, direttamente all'istituzione scolastica prescelta che ne rilascia ricevuta, oppure spedito con raccomandata con ricevuta di ritorno. In quest'ultimo caso, del tempestivo inoltro del modulo di domanda fa fede il timbro a data dell'Ufficio postale accettante.

Specifiche disposizioni saranno diramate mediante apposito e successivo Avviso circa i termini della presentazione on line della domanda di scelta delle istituzioni scolastiche (Allegato D 3).La scelta delle istituzioni scolastiche viene effettuata esclusivamente con modalità online. Per l'utilizzo della modalità online sono previste due fasi, la prima propedeutica alla seconda: 1. registrazione del personale interessato; 2. Inserimento dell'istanza online da parte dell'utente.

Ciascun aspirante può indicare complessivamente non più di trenta istituzioni scolastiche della medesima ed unica provincia per l'insieme dei profili professionali per cui ha titolo.

Le scuole interpellano gli aspiranti a supplenze e ne riscontrano la disponibilità o meno ad accettare la proposta di assunzione mediante messaggio di posta elettronica con tutte le informazioni riguardanti la supplenza offerta.

    09/09/2014 09:33