02/08/2010 09:50

Utilizzazione del personale nei licei musicali e coreutici: chiarimenti del Miur

In seguito a numerosi quesiti in merito all’utilizzazione del personale nei licei musicali e coreutici, il Miur, con nota 29 luglio 2010 prot. n. 7208, chiarisce che, nel quadro complessivo delle disponibilità, dovranno essere considerate tutte le ore disponibili, compresi eventuali spezzoni orario costituiti da un numero di ore anche inferiore a sei.

In seguito ai numerosi quesiti pervenuti in merito all’utilizzazione del personale nei licei musicali e coreutici, di cui all’art. 6 bis del CCNI sottoscritto il 15.7.2010 concernente le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA per l’a.s. 2010/2011, il Miur, con nota 29 luglio 2010 prot. n. 7208, chiarisce che, nel quadro complessivo delle disponibilità su cui effettuare le operazioni di utilizzazione, dovranno essere considerate tutte le ore che si rendano disponibili, ivi compresi eventuali spezzoni orario costituiti da un numero di ore anche inferiore a sei.

Nel consentire tali utilizzazioni limitatamente al caso dei licei musicali e coreutici di nuova istituzione, si intende assicurare una razionale copertura dei posti di insegnamento al fine di soddisfare le necessità di funzionamento delle nuove istituzioni scolastiche e consentire ad esse di assolvere ai nuovi compiti richiesti dalla riforma sugli ordinamenti scolastici.