Tu sei qui: Home News 2018 novembre Valorizzazione delle eccellenze: riconoscimento competizioni
Valorizzazione delle eccellenze: riconoscimento competizioni News    

Valorizzazione delle eccellenze: riconoscimento competizioni

Fissato al 28 febbraio 2019 il termine ultimo per la presentazione delle domande volte a ottenere l’accreditamento e il riconoscimento delle competizioni nel Programma annuale per la valorizzazione delle eccellenze per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

Con avviso 19 novembre 2018 prot. n. 19498 il Miur comunica le modalità di accreditamento e di riconoscimento nel Programma annuale per la valorizzazione delle eccellenze delle competizioni proposte dai soggetti che offrono percorsi di approfondimento agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, certificando e assicurando la qualità delle iniziative proposte.

I soggetti interessati sono invitati a trasmettere entro il 28 febbraio 2019 i moduli, compilati e sottoscritti dal legale rappresentante, per posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: dgosv@postacert.istruzione.it

  • Modulo 1 - Domanda di accreditamento

Domanda per ottenere l’accreditamento per un triennio, a partire dall’anno scolastico 2019/2020, da parte dei soggetti esterni all’Amministrazione scolastica che intendono concorrere alle iniziative di valorizzazione delle eccellenze riguardanti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

  • Modulo 2 - Competizione proposta

Domanda per ottenere il riconoscimento della competizione nel Programma annuale per la valorizzazione delle eccellenze, a partire dall’anno scolastico 2019/2020, da parte dei soggetti interni e dei soggetti esterni all’Amministrazione scolastica.

  • Modulo 3 - Elenco dati relativi alla competizione

Modulo contenente i dati relativi alla competizione realizzata dai soggetti interni e dai soggetti esterni all’Amministrazione scolastica per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

La richiesta può riferirsi fino ad un massimo di tre anni scolastici consecutivi. Alla scadenza del periodo, i soggetti interessati sono invitati a rinnovare la richiesta per il triennio successivo.

    20/11/2018 12:10