Tu sei qui: Home News 2018 gennaio Anagrafe studenti con disabilità
Anagrafe studenti con disabilità News    

Anagrafe studenti con disabilità

Disponibili dal 15 gennaio le nuove funzioni SIDI per la gestione dei dati relativi agli alunni disabilità frequentanti le scuole statali. L’insieme dei dati costituisce apposito fascicolo che segue l’alunno lungo tutto il percorso scolastico. L’accesso è riservato al dirigente scolastico o suo delegato.

Il decreto Miur n. 162/2016 ha previsto la creazione di una partizione separata in Anagrafe Nazionale degli studenti per la gestione dei dati relativi agli alunni con disabilità frequentanti le scuole statali.

Con nota 3 gennaio 2018 prot. n. 4 il Miur comunica che Sul portale SIDI (area Alunni, voce di menu Gestione Alunni, sezione Gestione alunni con disabilità) vengono rese disponibili nuove funzionalità per il trattamento delle informazioni relative alle certificazioni di disabilità, alle diagnosi funzionali, al profilo dinamico funzionale e al Piano Educativo Individualizzato, necessarie per l'assegnazione del personale docente di sostegno.

Le funzioni per l’inserimento dei dati sono disponibili a partire dal 15 gennaio 2018.

L’insieme dei dati raccolti costituisce un apposito fascicolo, che segue l’alunno lungo tutto il suo percorso scolastico. L’accesso e l’utilizzo dell’applicazione è consentito e riservato esclusivamente al Dirigente Scolastico, o ad un suo delegato (utente scuola), con profilo espressamente abilitato.

La documentazione va inserita in formato pdf, previa anonimizzazione dei dati anagrafici. Per chiarimenti è disponibile la casella e-mail  assistenzaanagrafedisabilita@istruzione.it.

 

Informazioni da inserire

  • dati certificazione medica;
  • presenza di P.D.F (Profilo Dinamico Funzionale) e P.E.I. (Piano Educativo Individualizzato); per la scuola secondaria di II grado, anche eventuale percorso semplificato e/o differenziato;
  • ore di sostegno.

 

Documentazione da inserire

  • verbale di accertamento del collegio medico-legale;
  • diagnosi funzionale;
  • profilo dinamico funzionale (P.D.F.);
  • piano educativo individualizzato (P.E.I.);
  • certificato di idoneità psico-fisica per l’attività di laboratorio di istituto (per le scuole secondarie di II grado);
  • eventuale accettazione della proposta di un P.E.I. differenziato (per le scuole secondarie di II grado).
    04/01/2018 12:11
    1nov

    Seminario nazionale Scanno 2018

    Scanno (AQ) - Sala congressi Hotel Miramonti - via D. Di Rienzo, 32

    3nov