29/04/2011 09:53

Patto per la Scuol@ 2.0: domande entro il 2 maggio

Con nota 20 aprile 2011 prot. n. 2221 il Miur dà disposizioni alle scuole in merito alla partecipazione all'iniziativa. La proposta di partecipazione deve essere inoltrata esclusivamente via e-mail entro il 2 maggio 2011 alle ore 16.

Il “Patto per la Scuol@ 2.0” intende proseguire il percorso di innovazione didattica e di trasformazione degli ambienti di apprendimento attraverso l’utilizzo delle tecnologie della informazione e della comunicazione avviato con il Piano Nazionale Scuola Digitale.

Si tratta di una linea avanzata di innovazione che richiede da un lato un importante impegno finanziario e organizzativo da parte del Ministero, dall’altro la volontà da parte della scuola nel suo complesso di mettersi in gioco. È quindi necessario che all’azione Scuol@ 2.0 partecipino solo scuole che abbiano già seguito un percorso volto alla modifica degli ambienti di apprendimento e che siano motivate ad attuare un processo di innovazione.

Il Miur punta a realizzare 10 Scuole 2.0, contando su un sistema di cofinanziamento con Amministrazioni locali e regionali. Il numero delle Scuole 2.0 potrà essere aumentato in ragione delle risorse finanziarie che si renderanno disponibili, anche da parte di altri soggetti pubblici o privati.

Con nota 20 aprile 2011 prot. n. 2221 il Miur dà disposizioni alle scuole in merito alla partecipazione all'iniziativa.

Possono partecipare al presente “Patto per la Scuol@ 2.0” tutte le Scuole Statali di ogni ordine grado.

Il Dirigente scolastico può presentare una sola proposta di partecipazione. Nel caso di Istituti comprensivi potrà essere presentata una sola proposta di partecipazione o per l’intera Istituzione scolastica o per uno solo degli ordini scolastici dell’Istituto.

La proposta di partecipazione deve essere inoltrata esclusivamente via e-mail con richiesta di conferma di avvenuta lettura del messaggio all’indirizzo di posta elettronica ufficio.schietroma@istruzione.it.

Il termine ultimo per l’inoltro della proposta è il 2 maggio 2011, entro le ore 16,00.

Le istituzioni scolastiche che intendano presentare la proposta di partecipazione dovranno produrre apposita documentazione indicata nella suddetta nota.

Limitatamente alle Scuole statali secondarie di primo grado sarà data precedenza alle scuole nelle quali è presente una Cl@sse 2.0.

Le proposte di partecipazione saranno esaminate da un’apposita Commissione Nazionale. I lavori della Commissione avranno termine il 7 maggio 2011. L’elenco delle scuole individuate dalla Commissione Nazionale sarà reso pubblico sul sito web del Miur.

Un gruppo significativo di insegnanti delle scuole individuate sarà invitato ad un seminario internazionale che si terrà a Roma l’11 e il 12 maggio 2011, durante il quale verranno presentate alcune esperienze internazionali di scuole che stanno attuando innovazioni analoghe.

La sessione del 12 maggio sarà pubblica e aperta a tutti coloro siano interessati a partecipare.