08/10/2020 09:50

Delibera del Consiglio dei Ministri: proroga dello stato di emergenza al 31 gennaio 2021

È stata pubblicata la delibera con cui si proroga lo stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili. In Gazzetta Ufficiale il decreto legge 7 ottobre 2020, n. 125.

Il Consiglio dei Ministri proroga, con delibera del 7 ottobre 2020, lo stato di emergenza fino al 31 gennaio 2021, in conseguenza del rischio sanitario connesso all'insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili.

Nella Gazzetta del 7 ottobre, n. 248 è stato pubblicato il Decreto legge n. 125 con cui si emanano le misure urgenti strettamente connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza da Covid-19.

Dall'8 ottobre è obbligatorio avere sempre con sé mascherine, con possibilità di prevederne l’obbligatorietà dell’utilizzo nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all’aperto a eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi, e comunque con salvezza dei protocolli e delle linee guida anti-contagio previsti per le attività economiche, produttive, amministrative e sociali, nonché delle linee guida per il consumo di cibi e bevande.

Nessuna modifica alle linee guida adottate per le Istituzioni scolastiche, le cui misure di prevenzione e contenimento del contagio restano invariate.