10/01/2011 15:30

Blocco di classi e scatti per il personale della scuola

Il Ministero dell'Economia e della Finanze ha emanato l'Informativa 29 dicembre 2010 n. 181 avente per oggetto Interventi in applicazione del D.L. n. 78/2010. Quest'ultimo stabilisce che per il personale della scuola, gli anni 2010, 2011 e 2012 non sono utili ai fini della maturazione delle posizioni stipendiali e dei relativi incrementi economici.

 

Il Ministero dell'Economia e della Finanze ha emanato l'Informativa 29 dicembre 2010 n. 181 avente per oggetto Interventi in applicazione del D.L. n. 78 del 31 maggio 2010, convertito in legge n. 122 del 30 luglio 2010, relativo al contenimento delle spese in materia di pubblico impiego.

L’articolo 9, comma 23, del suddetto D.L. 78/2010 stabilisce che per il personale docente, Amministrativo, Tecnico ed Ausiliario (A.T.A.) della scuola, gli anni 2010, 2011 e 2012 non sono utili ai fini della maturazione delle posizioni stipendiali e dei relativi incrementi economici previsti dalle disposizioni contrattuali vigenti.

Per gli adempimenti relativi all’anno 2010 si attende di riscontro da parte della Ragioneria Generale dello Stato – IGOP a cui è stata inoltrata apposita richiesta. Per gli anni 2011 e 2012 si è proceduto alla proroga per 2 anni delle classi e degli scatti che maturino con decorrenza successiva al 1° gennaio 2011. Anche in questo caso eventuali ricostruzioni dovranno tener conto della progressione per detti periodi ai fini dell’attribuzione delle classi successive.