25/09/2020 14:35

Covid-19 e Scuola: chiarimenti in merito agli attestati di guarigione

Il Ministero della Salute chiarisce alcune indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia.

Con la circolare n. 30847 del 24 settembre 2020, il Ministero della Salute fornisce chiarimenti in merito agli attestati di guarigione da COVID-19 o da patologia diversa per alunni e personale scolastico.

Al suo interno sono rappresentati gli scenari più frequenti rispetto al verificarsi di casi e\o focolai da coronavirus nelle scuole e le conseguenti indicazioni sia per il contenimento dell’epidemia che per garantire la continuità in sicurezza delle attività didattiche ed educative.

In particolare, le indicazioni riguardano quattro scenari, che concorrono a definire un “caso sospetto”, anche sulla base della valutazione del medico curante:

a) caso in cui un alunno presenti un aumento della temperatura corporea al di sopra di 37,5°C o sintomatologia compatibile con COVID-19, in ambito scolastico;

b) caso in cui un alunno presenti un aumento della temperatura corporea al di sopra di 37,5°C o sintomatologia compatibile con COVID-19, presso il proprio domicilio;

c) caso in cui un operatore scolastico presenti un aumento della temperatura corporea al di sopra di 37,5°C o sintomatologia compatibile con COVID-19, in ambito scolastico;

d) caso in cui un operatore scolastico presenti un aumento della temperatura corporea al di sopra di 37.5°C o sintomatologia compatibile con COVID-19, al proprio domicilio.