01/09/2020 11:56

Apertura anno scolastico 2020/2021: Lettera del Ministro alla comunità scolastica

La Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha inviato un messaggio ai docenti, ai dirigenti, agli Ata, a tutto il personale delle scuole italiane, in occasione dell’apertura dell’anno scolastico 2020/2021.

Il Ministro dell’Istruzione ha inoltrato il 31 agosto 2020 la lettera rivolta a tutte le Istituzioni scolastiche e al suo personale in occasione della riapertura delle scuole il 1° settembre.

Nel messaggio, il Ministro si complimenta con il lavoro effettuato nei mesi precedenti da parte dell'intera comunità scolastica che, nella straordinaria situazione di emergenza, ha affrontato un evento inatteso e davvero doloroso: la sospensione delle attività didattiche in presenza.

Nel mese di giugno è stato varato il Piano per la ripartenza di settembre (Decreto ministeriale n. 39, 26 giugno 2020), preparato insieme ai tanti attori del sistema scolastico e istituzionale, stanziando risorse per l’edilizia leggera, risorse per i dispositivi di protezione, per predisporre quella logistica che consentirà di evitare assembramenti proteggendo la salute di tutti, per acquistare dispositivi digitali, connettività, libri e kit didattici per i meno abbienti.

Nella lettera, si rivolge poi nello specifico agli insegnanti che si preparano a tornare in classe:

“Dimostriamo ancora una volta che il corpo dei docenti è sano. Composto da insegnanti che ci credono. Che amano il proprio lavoro e lo svolgono con professionalità e impegno.

Lavoriamo tutti insieme e riconsegniamo le scuole ai nostri studenti: il Paese ce ne sarà riconoscente. Abbiamo una responsabilità storica grande. Sarà un anno duro. Ma anche l'inizio di un percorso diverso.”

Il primo giorno di scuola porterà con sé grandi emozioni.