17/06/2020 11:25

Piani Educativi Individualizzati e inclusione: chiusura delle operazioni di fine anno

Il Ministero dell’Istruzione ha condiviso l’esigenza di riunire i Gruppi di Lavoro Operativo per l’inclusione scolastica (GLO), al fine di completare il percorso di progettazione e verifica necessario a poter programmare, per tempo, gli interventi a partire dall’inizio del prossimo anno scolastico.

Con la Nota n. 1041 del 15 giugno 2020, il Ministero dell’istruzione ha chiarito l’importanza di portare a termine le operazioni per la redazione della relazione finale del PEI.

A tal fine è necessario riunire i GLO entro il 30 giugno, garantendo la stesura della relazione finale la quale è opportuno che contenga le linee di sviluppo ipotizzate per la stesura del PEI dell’anno scolastico 2020/2021, che dovrà comunque accordarsi con gli eventuali piani integrati degli apprendimenti (PIA).

Il Ministero attraverso la nota tiene a precisare che la revisione dei PEI non è un adempimento amministrativo meramente formale. Se il PEI rappresenta lo strumento principe per l’attuazione dell’inclusione, la sua revisione periodica è essenziale per la verifica del percorso svolto e per fornire all’Amministrazione la necessaria contezza del fabbisogno di risorse professionali tese ad assicurare, per il prossimo anno, gli interventi di sostegno didattico.