14/12/2021 11:12

Orientamenti Nazionali per i Servizi Educativi per l’Infanzia: il documento del Ministero

Il Ministero dell'Istruzione ha presentato il documento “Orientamenti Nazionali per i Servizi Educativi per l’Infanzia”, in occasione del cinquantesimo anniversario della nascita degli asili nido.

Il Documento "Orientamenti Nazionali per i Servizi Educativi per l’Infanzia", presentato dal Ministero dell'Istruzione il giorno 6 dicembre 2021, realizzato dalla Commissione nazionale zerosei, completa il quadro dei documenti del sistema integrato zerosei e delinea una prospettiva nazionale per i servizi educativi per l’infanzia, normati a livello regionale.

Gli Orientamenti vogliono mettere in comune il patrimonio di esperienze, favorire un’ulteriore elaborazione di proposte educative di qualità per le bambine e i bambini fino ai tre anni, descrivere una prospettiva alla quale fare riferimento per il futuro.

Nei cinque capitoli di cui è composto il documento sono trattati temi come la storia dei servizi educativi per l’infanzia e la descrizione del quadro attuale, con riferimento alle tipologie presentate dal d.lgs. 65/2017, il bambino nei primi mille giorni di vita, tra diritti da garantire e potenzialità da sviluppare, l’alleanza educativa con i genitori e la partecipazione, le caratteristiche della professionalità educativa e gli aspetti organizzativi, quali gestione di spazi, tempi ed esperienze educative.

 Infine, a conclusione degli Orientamenti, in continuità e coerenza con le Linee pedagogiche per il sistema integrato zerosei, si propone una riflessione sull’interpretazione dei concetti di finalità, curricolo e progettazione declinati sulla prima infanzia. 

 

Per un approfondimento della tematica consigliamo la lettura dell'articolo presente nel numero 263 di Scuola7, "Finalmente gli Orientamenti per lo 0-3. Al via la campagna nazionale di consultazione", a cura di Rosa Seccia, membro della Commissione nazionale che ha elaborato i presenti Orientamenti educativi.